OKPEDIA PROCESSO PRODUTTIVO

Processo produttivo

Il processo produttivo è un procedimento tecnico per realizzare un determinato prodotto. Consiste in una serie sequenziale di operazioni che permettono la lavorazione e la trasformazione degli input di produzione al fine di ottenere un prodotto finale. Le operazioni del processo produttivo possono essere compiute dall'uomo (lavoro), da sistemi meccanici-automatici o da combinazioni di entrambi (uomo+macchina). I processi produttivi sono fortemente legati alla conoscenza tecnica di un'epoca e tendono ad evolvere con il progresso scientifico. Il processo produttivo è, quindi, soltanto un modo tra tanti per produrre un determinato prodotto. La scelta di un processo produttivo piuttosto che un altro è legata sia ai vincoli economici che ai vincoli tecnici dell'impresa.

  • Vincolo tecnologico. Il vincolo tecnologico consiste nei processi produttivi realizzabili sulla base delle conoscenze tecnologiche e scientifiche dell'impresa o, più in generale, dell'uomo in una determinata epoca.
  • Vincolo economico. Alcuni processi produttivi possono essere tecnicamente realizzabili ma economicamente poco convenienti (es. fusione nucleare). Un processo produttivo economicamente non conveniente in un determinato momento temporale potrebbe diventare conveniente nel tempo col progredire della conoscenza scientifica o con il mutare delle condizioni economico-sociali.

Generalmente, il vincolo tecnologico delimita la frontiera dell'insieme dei processi produttivi possibili mentre il vincolo economico determina il sottoinsieme dei processi produttivi fattibili. Nella rappresentazione seguente utilizziamo gli insiemi per indicare l'insieme dei processi produttivi tecnicamente realizzabili ( blu ) e il sottoinsieme dei processi produttivi economicamente realizzabili ( verde ). I processi produttivi al di fuori dell'insieme del vincolo tecnologico indica i processi tecnicamente non ancora realizzabili ( grigio ).

PROCESSI PRODUTTIVI

Scelta del processo produttivo. Ogni impresa sceglie il processo produttivo più conveniente sulla base delle condizioni di ambiente (capitale, concorrenza, brevetti, domanda, ecc. ) e delle informazioni a sua disposizione (know-how). In condizioni razionali l'imprenditore opta per il processo produttivo che consente di minimizzare i costi di produzione a parità di quantità e qualità del prodotto ottenuto o, in alternativa, di massimizzare la produzione a parità di costi. La scelta dei processi produttivi non è una decisione d'impresa di breve periodo in quanto gli investimenti per avviare un processo produttivo gli impianti (costi fissi) sono ammortizzati nel medio-lungo periodo. Nel breve periodo l'impresa può soltanto modificare il regime di utilizzo del processo produttivo (costi variabili) ossia la quantità di produzione ottenibile in ogni ciclo produttivo (output).

Differenza tra processo produttivo e tecnologia. Un processo produttivo è un particolare combinazione di input e output per la produzione di un determinato bene. La tecnologia è, invece, l'insieme di tutti i processi produttivi disponibili per la produzione di un determinato bene.

https://www.okpedia.it/processo_produttivo



Produzione e prodotto