Computer

Il computer è un elaboratore elettronico in grado di eseguire programmi informatici, elaborare i dati e svolgere calcoli logico-matematici.

Perché si chiamano computer? In passato erano conosciuti come "elaboratori elettronici" o calcolatori. Questa terminologia è però caduta in disuso dopo la diffusione del termine inglese computer.

Il funzionamento del computer

L'utente inserisce i dati iniziali tramite delle periferiche di input (es. tastiera, mouse).

l'operazione di inserimento dei dati iniziali è detto INPUT

II computer memorizza i dati e li elabora seguendo un sistema di regole codificate ( programmazione ).

E' molto veloce. Può svolgere milioni di operazioni numeriche e logiche al secondo.

il computer elabora i dati secondo le istruzioni di un programma

Al termine dell'elaborazione il computer restituisce all'utente i risultati tramite le periferiche di output (es. schermo, stampante).

i risultati dell'elaborazioni sono detti OUTPUT

Oltre alle periferiche I/O un computer è generalmente composto da una scheda madre, un processore (CPU), una memoria temporanea e una memoria di massa.

L'insieme dei componenti del computer è detto architettura del computer.

L'architettura del computer

Esistono diversi tipi di computer ( super elaboratore, main frame, home computer, pc ) ma l'architettura di funzionamento è molto simile.

Il seguente schema riassume l'architettura del computer:

schema del computer

Per elaborare le informazioni il computer utilizza il sistema binario.

Si tratta di un sistema numerico basato soltanto sulla combinazione di due valori (zero e uno) detti bit.

Un bit identifica l'apertura o la chiusura del circuito elettrico.

esempio di funzionamento del linguaggio binario di un computer

I dati digitati in input dagli utenti sono codificati in linguaggio binario prima di essere elaborati dal computer.

I risultati in uscita sono, invece, decodificati in linguaggio alfanumerico per essere comprensibili dagli utenti.

Hardware e software del computer

L'hardware è l'insieme dei componenti elettronici del computer.

Si tratta di componenti fisici e pesanti ( es. monitor, tastiera, processore, disco fisso, ecc. ).

Per questa ragione si parla di hardware.

SCHEMA COMPUTER

Tuttavia, la sola presenza dell'hardware non è sufficiente per elaborare i dati perché i computer sono macchine programmabili.

Pertanto, l'elaborazione dei dati non è determinata dai circuiti elettronici del computer ( hardware ) bensì dalle istruzioni contenute nei programmi informatici ( software ).

esempio di programmazione informatica

Per programma si intende una sequenza di istruzioni e di comandi che definiscono passo dopo passo le operazioni da compiere fino al raggiungimento del risultato finale.

I programmi sono caricati dall'esterno nella memoria del computer.

il software del computer viene caricato in memoria da una periferica esterna o da internet

Quindi, a parità di hardware un computer può svolgere compiti diversi a seconda del software.

Questo rende il computer la macchina da calcolo logico-matematico più versatile a disposizione dell'uomo.

Le applicazioni del computer

I primi elaboratori elettronici sono usati prevalentemente in ambito scientifico e commerciale nei centri di ricerca e grandi aziende.

Poi sono diventati anche un importante prodotto dell'elettronica di consumo.

Con la nascita del Personal Computer l'elaboratore elettronico entra nelle case delle famiglie. Non è più soltanto uno strumento di lavoro .

I personal computer ( PC ) sono usati come stazioni multimediali alternative alla televisione e alle console per videogiochi.

La rivoluzione culturale della società. Il computer ha determinato anche un'importante rivoluzione della comunicazione. Grazie alla rete internet le informazioni girano molto più velocemente e seguono un processo many-to-many anziché one-to-many. Ha modificato le abitudini, i costumi e la società.

I componenti del computer

Il computer è assemblato con diversi componenti ed elementi.

  • CPU. È il principale componente di calcolo del computer che governa ogni operazione. La CPU ( Central Processing Unit ) è anche conosciuta come processore.
  • Scheda madre. La scheda madre collega i componenti del computer e gestisce il trasferimento delle informazioni tra un componente e gli altri.
  • Memoria centrale. La memoria centrale è l'unità di memoria interna del computer. È utilizzata per memorizzare le informazioni durante l'esecuzione dei programmi.
    • ROM. È la memoria di sola lettura del computer. È una memoria interna del computer.
    • RAM. È la memoria di lettura e scrittura del computer. È una memoria interna del computer.
  • Memoria di massa. È la memoria dei dati su supporto magnetico ( disco fisso / hard disk, floppy, cd-rom, dvd-rom, memory-pen, ecc. ). Può contenere grandi quantità di dati. È solitamente classificata come una memoria esterna del computer anche se, in alcuni casi, può essere integrata tra i componenti interni del computer (es. hard disk).
  • Periferiche ( interfaccia I/O ). I dispositivi di interfaccia consentono la comunicazione tra l'utente e il computer. I principali dispositivi di interfaccia sono la tastiera, il video, la stampante, lo scanner, ecc.
    • Monitor. Il monitor è la principale periferica di output del computer. Consente al computer di comunicare con l'esterno e di visualizzare il risultato dell'elaborazione in una forma naturale.
    • Tastiera
    • Mouse

https://www.okpedia.it/computer





Computer

Componenti del computer

Periferiche del computer

Accessori del computer