Unità di controllo

L'unità di controllo è un componente della CPU ( Central Processing Unit ) di un computer. L'unità di controllo è conosciuta anche con la sigla CU ( Control Unit ). È il dispositivo della CPU a cui spettano le funzioni di controllo. L'unità di controllo coordina il flusso di dati tra il processore e gli altri componenti del computer, legge ed esegue le istruzioni nella memoria centrale. Il funzionamento dell'unità di controllo del computer si basa sul processo fetch-execute ( lettura-esecuzione ).

  • Fetch. Nella fase fetch ( lettura ) l'unità di controllo legge dalla memoria centrale del computer le istruzioni da eseguire, scrivendole nel registro di istruzione. Le istruzioni sono registrate in particolari locazioni di memoria consecutive, al fine di agevolare la successiva operazione di interpretazione ed esecuzione sequenziale delle istruzioni mediante la locazione del contatore di programma ( program counter ).
  • Execute. Nella fase execute ( esecuzione ) l'unità di controllo interpreta ed esegue in modo sequenziale le istruzioni situate nel registro di istruzione. Nel caso di calcoli tra dati numerici, l'unità di controllo trasferisce i dati dalla memoria centrale del computer all'unità aritmetico-logica ( ALU ) e attende il risultato.

L'unità di controllo legge le istruzioni da eseguire dalla memoria centrale e le scrive nel registro di istruzioni, al fine di poterle interpretare ed eseguire in modo sequenziale, inviando segnali di controllo alle unità del computer interessate.

L'unità di controllo è un componente fondamentale dell'architettura di Von Neumann, lo schema di funzionamento degli elaboratori elettronici progettato nel 1946 dal matematico ungherese-americano John von Neumann, sul quale si basano anche i moderni computer.

https://www.okpedia.it/unita_di_controllo



CPU