Domanda compensata

La domanda compensata è la funzione di domanda di mercato ottenuta neutralizzando l'effetto di reddito. In genere la quantità domandata di un bene è in funzione del prezzo del bene, del prezzo degli altri beni e del reddito. In tali circostanze non è sempre detto che, al contrario di quanto si è visto nella curva di domanda, al crescere del prezzo di un bene si verifichi una riduzione della quantità domandata a causa dell'effetto di reddito che ogni variazione dei prezzi produce. Ad esempio, un aumento del canone di affitto riduce sensibilmente il reddito reale di una famiglia modificando la domanda di mercato. La quantità domandata è quindi determinata da due effetti:

  • Effetto di sostituzione. È l'effetto sulla quantità domandata di un bene generata dalla variazione dei prezzi.
  • Effetto di reddito. È l'effetto sulla quantità domandata di un bene generata dalla variazione del reddito che ogni variazione dei prezzi produce.

Per eliminare l'effetto di reddito e concentrare l'analisi soltanto sull'effetto di sostituzione si ricorre alla curva di domanda compensata. Nella curva di domanda compensata il consumatore viene compensato dell'aumento del prezzo tramite una crescita del reddito sufficiente ad acquistare il medesimo paniere iniziale e viceversa.

https://www.okpedia.it/domanda_compensata



Domanda

Domanda aggregata


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.