OKPEDIA OPERATORI LOGICI

Operatore XOR

L'operatore XOR è un operatore logico ( operatore booleano ) di disgiunzione esclusiva tra due proposizioni logiche. L'operatore XOR è un connettivo logico. Date due proposizioni logiche A e B, la disgiunzione esclusiva tra le due proposizioni è vera soltanto nel caso in cui è vera una delle due proposizioni. La tabella di verità dell'operatore XOR è la seguente:

TABELLA DI VERITA XOR

Nell'algebra booleana la proposizione A⊕B è vera soltanto quando la proposizione A è vera e la proposizione B è falsa , e viceversa. In altri termini, l'operatore XOR è vero soltanto quando i due operandi ( variabili ) sono diversi. In linguaggio comune può essere tradotto con "l'uno o l'altro".

La differenza tra Or e Xor

L'operatore XOR si distingue, pertanto, dall'operatore OR ( disgiunzione inclusiva ) poiché restituisce un valore falso quando entrambe le proposizioni sono vere. Ad esempio, quando sia A che B sono vere, l'operatore OR restituisce il risultato vero ( 1 ). Viceversa, nella stessa situazione l'operatore XOR restituisce il risultato falso ( 0 ).

https://www.okpedia.it/operatore_xor



Algebra booleana

Porte logiche


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.