OKPEDIA ESPRESSIONI LOGICHE

Equivalenza espressioni logiche

L'equivalenza delle espressioni logiche si verifica quando due espressioni logiche, tra loro diverse, hanno la medesima tavola di verità. Date due espressioni A e B, queste si dicono equivalenti quando conducono alla stessa verità. L'equivalenza fra espressioni logiche è rappresentata dal simbolo uguale ( = ). Un esempio di equivalenza tra espressioni logiche è la seguente:

EQUIVALENZA ESPRESSIONI LOGICHE

L'espressione ( A ∧ B ) è equivalente alla proposizione logica A poiché entrambe possiedono la medesima tavola di verità.

EQUIVALENZA ESPRESSIONI LOGICHE

Esempio di equivalenza. La proposizione A "piove" è equivalente alla doppia negazione della proposizione logica A. Sappiamo che la negazione della proposizione logica A è "non piove", quindi la doppia negazione è "non è vero che non piove", ossia "piove". Tra una qualsiasi proposizione logica e la sua doppia negazione si verifica sempre una relazione di equivalenza.

https://www.okpedia.it/equivalenza_espressioni_logiche



Algebra booleana

Porte logiche


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.