Biodiversità

La biodiversità è l'insieme delle forme viventi geneticamente differenti presenti sulla Terra. In riferimento a un particolare ambiente la biodiversità misura il livello di varietà degli organismi viventi al suo interno. Il termine biodiversità è composto dalle parole bio ( vita ) e varietà, ossia varietà della vita. La biodiversità è minacciata dalla progressiva estinzione delle specie per cause artificiali ( non naturali ). Tra le prime cause antropiche dell'estinzione delle specie vi sono il degrado dell'habitat naturale ( urbanizzazione, deforestazione, ecc. ), l'inquinamento e i cambiamenti climatici ( es. effetto serra ). Gran parte delle minacce alla biodiversità è attualmente concentrata nelle fasce tropicali dell'Africa e nel sud-est dell'Asia. La salvaguardia della biodiversità da parte dell'uomo è un intervento che risponde, oltre alle motivazioni etiche di difesa delle forme viventi, anche a ragioni pratiche. La biodiversità preserva le possibilità dell'uomo di utilizzare in futuro gli organismi viventi per la produzione di cibo, farmaci, materie prime, ecc. Con il progredire della conoscenza scientifica alcuni organismi biologici potrebbero diventare molto utili. È il caso, ad esempio, delle scoperte medico-scientifiche nel settore farmaceutico. D'altra parte la salvaguardia della biodiversità consente di mantenere integro l'ecosistema naturale dove anche l'uomo vive, aumentando le possibilità di sopravvivenza della specie umana nel futuro.

https://www.okpedia.it/biodiversita



Ambiente