OKPEDIA BUCO OZONO

INQUINAMENTO

Buco dell'ozono

Buco dell'ozono. Il buco dell’ozono è un particolare fenomeno, registrato per la prima volta nel 1957 sopra l’Antartide, che riguarda l’intero globo terrestre o meglio l’intera atmosfera terrestre. La causa va ricercata nell’elemento cloro (Cl). Si tratta di un elemento naturale presente negli strati più bassi della nostra atmosfera ( stratosfera ) che, a seguito dell’attività antropica, ha visto enormemente aumentata la sua concentrazione relativa. Il cloro contenuto in molti composti di sintesi, i cosiddetti CFC ( clorofluorocarburi ) tende a reagire con l’ozono, dissociandolo, e liberando ossigeno molecolare. Il cloro è un potentissimo catalizzatore nei processi di dissociazione dell’ozono, ogni atomo di cloro può distruggere decine di migliaia di molecole di ozono. La distruzione dell'ozono atmosferico causa l'assottigliamento della fascia di ozono nell'atmosfera terrestre che protegge e ripara dai raggi solari nocivi, fino a determinare la presenza di un vero e proprio buco nella fascia dell'ozono atmosferico. Per questa ragione il fenomeno è conosciuto come buco dell'ozono o buco nell'ozono.

https://www.okpedia.it/buco_dell_ozono




Inquinamento