Monopsonio

Il monopsonio è una forma di mercato in cui operano una moltitudine di soggetti economici dal lato dell'offerta e un unico soggetto economico dal lato della domanda. L'offerta è caratterizzata da atomicità, da una molte imprese concorrenti che cercano di soddisfare la domanda di mercato. La domanda è, invece, caratterizzata da un singolo acquirente. Nel monopsonio la quantità acquistata del bene è notevolmente inferiore a quella offerta, in tal modo l'unico acquirente può aumentare il proprio potere contrattuale e ottenere prezzi di mercato più bassi. Il monopsonio è la situazione economica opposta rispetto al monopolio.

Esempi di monopsonio. Il monopsonio si verifica nel mercato del lavoro quando un'impresa è l'unica opportunità di lavoro in un luogo. I singoli lavoratori offrono le proprie prestazioni lavorative a un unico datore di lavoro che può, pertanto, godere di una posizione di vantaggio nelle trattative. Lo stesso accade quando l'unico acquirente di un prodotto è un'impresa, un ente pubblico o lo Stato. Ad esempio, la produzione di armamenti è generalmente destinata a soddisfare la domanda degli organi militari dello Stato, la produzione dei pubblici servizi soddisfa le esigenze degli enti pubblici locali, ecc.

https://www.okpedia.it/monopsonio



Mercato

Equilibrio

Forme di mercato

Concentrazione del mercato