OKPEDIA ANTICO EGITTO

CiviltÓ egizia

Le prime testimonianze scritte che riguardano la civiltà egizia risalgono al 3000 a.C., data in cui è iniziato il processo di unificazione del paese. Antecedente-mente il territorio egiziano è suddiviso in Basso Egitto e Alto Egitto. Il Basso Egitto è un territorio situato a settentrione del paese nella regione del delta del Nilo ed è caratterizzato da un’economia progredita. L'Alto Egitto è situato nella parte meridionale del paese, sui rilievi montuosi e desertici, lungo la zona della valle del Nilo ed è caratterizzato da una minore fertilità del terreno e da un'economia più povera. L'unificazione dei due territori nel Nuovo Regno unificato, avviato dall'Alto Egitto, è simboleggiata dalla raffigurazione della doppia corona dei sovrani, una bianca e una rossa, simboleggianti la valle e il delta del Nilo. La civiltà egizia si è evoluta lungo il fiume Nilo. Le cicliche inondazioni del Nilo hanno reso sempre a terra molto fertile e la civiltà egizia si è potuta sviluppare fino a diventare una delle prime civiltà monumentali della storia dell'uomo.

https://www.okpedia.it/civilta_egizia


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Storia antico Egitto