Cammino

Nello studio degli agenti razionali il cammino è una sequenza di stati dell'ambiente operativo che si verifica per effetto di una sequenza di azioni compiute dall'agente. Un cammino è associato ad un costo, generalmente un valore numerico che permette di confrontare l'efficienza dei diversi cammini a disposizione. Per risolvere un problema l'agente razionale seleziona il cammino in grado di raggiungere l'obiettivo al minore costo possibile. Ad esempio, se un'automobile ha l'obiettivo di arrivare a Roma da Bologna, può scegliere di passare per Firenze o per Pescara, nel primo caso (cammino) deve percorrere 400 chilometri, nel secondo caso ne deve percorrere 500. È quindi evidente che l'agente sceglierà di percorrere il primo cammino in quanto è quello meno costoso. Il cammino può avere una rappresentazione sul piano tramite il grafo che descrive lo spazio degli stati.

https://www.okpedia.it/cammino




Agente razionale