Obiettivo agente razionale

L'obiettivo è un elemento fondamentale in un agente razionale. Un agente può essere in grado di percepire lo stato dell'ambiente esterno e ricostruire la realtà tramite un modello interno che gli consente di prevedere la dinamica degli eventi, tuttavia tutto questo non avrebbe alcun senso se l'agente non avesse un obiettivo (goal) da raggiungere. Ad esempio, un taxi con guida automatica ha come obiettivo un indirizzo preciso da raggiungere. Un sistema esperto per gli investimenti finanziari ha come obiettivo la massimizzazione del rendimento, ecc. Sulla base dello stato esterno (ambiente) e dello stato interno (conoscenza) l'agente razionale elabora l'azione o la sequenza di azioni per raggiungere l'obiettivo prefissato. Un agente razionale con obiettivi da raggiungere si distingue dall'agente reattivo che, viceversa, segue soltanto condizioni (if-then) senza perseguire alcun obiettivo preciso. Tuttavia, come già sottolineato, l'applicazione degli agenti reattivi a singole funzioni operative può ridurre notevolmente il carico di lavoro dell'agente razionale che può in tal modo dedicare gran parte delle proprie risorse al raggiungimento dell'obiettivo. Ad esempio, un taxi con guida automatica frena automaticamente in caso di attraversamento della strada da parte di un animale, indipendentemente dalla meta di destinazione finale (obiettivo) del veicolo.

https://www.okpedia.it/obiettivo_agente_razionale




Agente razionale