OKPEDIA ARCO DI COSTANTINO

Arco di Costantino

L’Arco di Costantino è uno dei principali e più grandi archi di trionfo di Roma. E' una delle ultime grandi opere romane costruite nella fase di decadenza dell'impero per celebrare i fasti del passato. L’Arco di Costantino risale al 315 d.c. quando viene edificato per celebrare il decimo anniversario della vittoria dell'imperatore Costantino sul suo predecessore Massenzio nella storica battaglia di Ponte Milvio. L'arco è alto 25 metri. Viene costruito in un periodo in cui Roma accusa già la sua fase di decadenza economica. Viene costruito riutilizzando materiali di spoglio, presi da vecchi edifici. L’Arco di Costantino si trova vicino al Colosseo, è situato alla fine della via Sacra. La facciata dell'arco che guarda il Colosseo ha la rappresentazione di Marco Aurelio nella lotta contro i Daci, mentre dall’altra parte ci sono rappresentazioni di Costantino. In origine l'arco è affiancato dal piedistallo della colossale statua di bronzo di Nerone, detto Colossus Neronis, il cui nome viene successivamente associato dal popolo all'anfiteatro Flavio ossia al Colosseo.

https://www.okpedia.it/arco-di-costantino-a-roma


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Roma

Luoghi e monumenti

Musei

Palazzi

Luoghi

Collegamenti