OKPEDIA TRONCO

Tronco

Il tronco è il fusto legnoso di una pianta arborea. È la struttura portante delle piante da cui si diramano i rami e le foglie tra i nodi e gli internodi dei tessuti vegetali. Lo studio degli anelli concentrici del tronco consente di comprendere l'età e le modalità di crescita dell'albero. Negli alberi naturali il tronco è la parte della pianta compresa tra la base e la cima. Il tronco è composto dalle seguenti parti:

  • Corteccia. La corteccia è il rivestimento più esterno del tronco. Alla corteccia spetta la funzione di proteggere il tronco dai parassiti e dagli agenti atmosferici.
  • Libro. Il libro ( floema ) è uno strato del tronco composto da fibre flessibili. Alle fibre spetta la funzione di condurre l'acqua e i sali minerali, un composto detto linfa, dalle radici ai ramificazioni fino alle foglie.
  • Cambio. Il cambio è lo strato del tronco che genera il legno verso gli strati più interni e il libro verso gli strati più esterni ( libro ). Il cambio è uno strato cellulare a cui spetta la funzione di produrre il materiale necessario alla crescita della pianta. Gli strati concentrici di accrescimento primaverile hanno un colore più chiaro rispetto agli strati autunnali.
  • Legno. Il legno ( xilema ) è lo strato interno del legno, di forma cilindrica, a cui spetta la funzione di sostenere l'albero. La parte legnosa è composta da due distinte zone:
    • Alburno. L'alburno è la zona esterna del legno in via di formazione. Il legno è più chiaro, ricco di linfa, più morbido e tenero rispetto agli strati legnosi più interni. È una zona soggetta agli attacchi dei parassiti e degli insetti.
    • Durame. Il durame è la zona più interna del legno. È composto dalle parti più vecchie, compatte e solide del legno. Ha un colore più scuro rispetto all'alburno. Il durame è la parte legnosa più pregiata per la produzione del legname. La zona è composta da anelli concentrici detti anelli annuali.
  • Midollo. Il midollo è la zona più interna del tronco in cui si deposita una sostanza cellulare spugnosa e molle, di colore chiaro, con funzione di parenchima di riserva. In alcuni alberi il midollo può scomparire nel corso del tempo lasciando il posto al legno oppure a una cavità vuota interna al tronco.
https://www.okpedia.it/tronco


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Strumenti

Parti dell'albero