OKPEDIA SEGA

Sega

La sega è un utensile utilizzato per il taglio del legno e di materiali vari come metalli, plastica o pietra. La sega è costituita da una lama dentata su un supporto ( impugnatura ) che permette il movimento a contatto con l'oggetto da tagliare. La lama è dotata di piccole punte taglienti, dette denti, disposte l'uno vicino all'altro in modo allicciato, piegate alternativamente verso destra e verso sinistra per agevolare l'operazione di taglio. L'incavo tra due punte di due denti è detta gullet. La frequenza dei denti di una lama su una sega viene misurata contando il numero di denti in un pollice ( 25 millimetri ) detti punti per pollice. La sega si suddivide in due parti, quella più vicina all'impugnatura è detta tallone, quella più lontana è detta punta. La parte opposta alla lama è, infine, detta dorso. Esistono diverse tipologie di seghe, a mano o a motore, ed è possibile classificarle nelle seguenti categorie:

  • Sega alternativa. La sega alternativa a un movimento va e vieni. Appartengono a questa categoria la classica sega a mano da falegnameria, la sega a telaio, la sega a dorso e il seghetto alternativo a motore.
  • Sega circolare. La sega circolare ha un movimento rotatorio. Appartiene alla categoria delle seghe elettriche o seghe a motore. I modelli più piccoli sono portatili, quelli più grandi sono invece fissati in appositi macchinari o banchi. Il motore imprime il movimento rotatorio.
  • Sega a nastro. La sega a nastro è una sega meccanica in cui un nastro-lama scorre tra due ruote di cui una motrice.
  • Sega a catena. La sega a catena ha una lama caratterizzata da una catena con denti taglienti. Un modello di sega a catena è la motosega.
https://www.okpedia.it/sega


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Sega

Sega a mano