Processo produzione legname

Il processo di produzione del legname inizia con l'abbattimento dell'albero o, in alcuni casi, con la seminatura degli alberi stessi. Nel corso del processo produttivo la materia prima viene lavorata e preparata, trasformata in materia semilavorata, sulla base dell'industria di destinazione. Le principali fasi di produzione del legname grezzo sono le seguenti:

Al termine del processo produttivo il legname viene trasportato presso le industrie che lo utilizzeranno come input (materia semilavorata) dei processi produttivi. Le principali industrie di sbocco del legname come materia semilavorata sono l'industria del mobile, le segherie e l'industria della carta.

PROCESSO LAVORAZIONE LEGNO

Prima di arrivare all'industria del mobile il legname è lavorato nelle segherie o nella industria del compensato a seconda della tipologia e della qualità del legname.

  • Segheria. In segheria il legname è sottoposto alle operazioni di lisciviazione, taglio, stagionatura ed essiccazione (naturale o artificiale) prima di essere consegnato all'industria del mobile ed utilizzato per la produzione di prodotti in legno (es. mobili in legno).
  • Industria del compensato. Nell'industria del compensato il legname viene sottoposto alle operazioni di tranciatura, sfogliatura, essiccazione, taglio e incollaggio. Al termine del processo di lavorazione si ottiene il compensato. Il compensato viene, infine, spedito alla industria del mobile che lo utilizza come input nel processo di produzione dei mobili.
https://www.okpedia.it/processo_produzione_legname



Strumenti

Parti dell'albero


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.