Requisiti imprenditore

I requisiti dell'imprenditore nell'ordinamento giuridico italiano sono delineati dall'articolo 2082 del Codice civile. In particolar modo i requisiti fondamentali di un imprenditore in Italia sono i seguenti:

  • Attività economica. L'esercizio professionale di una attività economica. Non è necessario che sia svolta in modo esclusivo, l'imprenditore può svolgere anche più attività di impresa ed eventualmente, laddove compatibile per legge, anche altre attività di lavoro dipendente.
  • Organizzazione. L'attività imprenditoriale è organizzata. L'imprenditore organizza i fattori per consentire l'attività d'impresa. La presenza dell'organizzazione come requisito di impresa consente di distinguere l'attività dell'imprenditore dalle forme di lavoro professionale.
  • Produzione e scambio. L'attività imprenditoriale è finalizzata alla produzione o allo scambio di beni e servizio. In altri termini, l'imprenditore non produce per il suo autoconsumo bensì per il mercato di riferimento dove scambia i prodotti/servizi per ottenere un guadagno almeno pari alla copertura dei costi di produzione.
https://www.okpedia.it/requisiti_imprenditore


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina