OKPEDIA NASTRO MAGNETICO

Cassetta a nastro magnetico

La cassetta a nastro magnetico è un supporto a nastro magnetico utilizzato per la registrazione dei dati. La diffusione delle cassette come supporto di memoria secondaria dei computer si diffonde negli anni '70 e '80 del Novecento. Si distinguono due tipologie di cassette a nastro magnetico per la registrazione dati.

  • Audiocassetta. Sono utilizzate come supporto di memoria secondaria nei computer di piccole dimensioni degli anni '70-80. Si tratta delle stesse musicassette ( audiocassette ) utilizzate nel settore della distribuzione musicale. Grazie al loro basso costo di produzione, le audiocassette per la registrazione dei dati agevolano la distribuzione su vasta scala del software per microcomputer e home computer. Per le operazioni di lettura e di registrazione dei dati si utilizza un comune registratore di audiocassette musicali o, in casi specifici, un apposito lettore ( es. Commodore 64 ).
  • Tape cartridge. È un supporto a cassetta prodotto appositamente per contenere una grande quantità di nastro e di dati. La cassetta a nastro magnetico "tape cartridge" è dotata di una maggiore quantità di nastro e da un nastro magnetico più largo con più piste parallele. Le cassette tape cartridge possono avere diverse dimensioni e capacità di memorizzazione a seconda delle esigenze. Per la lettura e la scrittura su nastro si utilizza un'apposita periferica hardware esterna ( tape unit ). Nel corso degli anni '90 la cartridge a nastro magnetico sostituisce i nastri magnetici a bobina nei centri elaborazione dati ( CED ). È utilizzata prevalentemente come supporto di back-up nella registrazione dei dati nei minicomputer e nei mainframe .

https://www.okpedia.it/cassetta_a_nastro_magnetico



Memoria ( computer )