Samuel Bailey

Samuel BaileySamuel Bailey è un economista inglese del XIX secolo. Nasce a Sheffield nel 1791. È uno dei critici della teoria di Ricardo. Nel 1825 pubblica la sua opera "Dissertazione critica su natura, misura e causa del valore" dove critica la teoria del valore-lavoro di David Ricardo. Bailey è considerato uno degli economisti della reazione anti-ricardiana. Samuel Bailey muore a Cheltenham nel 1870.

La teoria del valore di Bailey

Bailey elabora una teoria relativistica del valore, in contrapposizione al valore assoluto ricardiano, in cui il valore di scambio è determinato dall'affezione mentale delle persone nei confronti dei beni.

Secondo Bailey si può parlare di valore soltanto in termini di valore relativo.

Bailey non si limita a definire il valore come relazione quantitativa nello scambio tra due merci. Lo considera soprattutto come il prodotto mentale degli acquirenti. Nella sua teoria l'origine del valore è nelle preferenze soggettive degli individui.

In questo modo, l'economista inglese rigetta l'intero impianto della teoria del valore assoluto e oggettivo di David Ricardo.

Le opere di Bailey

  1. "A critical Dissertation on the Nature, Measure and Causes of Value" ( 1825 )

https://www.okpedia.it/samuel-bailey


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


  1. David Ricardo
  2. la teoria della rendita differenziale
  3. la critica di Ricardo alle leggi sul grano
  4. la divisione per classi della società
  5. la teoria della distribuzione
  6. la teoria del valore
  7. la teoria del salario
  8. l'equivalenza ricardiana tra imposte e debito pubblico
  9. il debito pubblico secondo Ricardo
  10. le critiche al teorema dell'equivalenza
  11. le differenze di pensiero tra Ricardo e Malthus
  12. la legge di Say e le macchine secondo Ricardo
  13. gli economisti ricardiani ( il ricardismo )
  14. la reazione antiricardiana