Beni succedanei

I beni succedanei (o beni sostituti) sono beni economici che possono essere sostituiti con un altro bene in grado, allo stesso modo, di soddisfare il medesimo bisogno. Ad esempio il burro è un bene sostituto della margarina, ciò vuol dire che ad un aumento del prezzo del burro i consumatori possono ridurre la domanda di burro e aumentare quella della margarina. La sostituzione di un bene con un altro bene sostituto, avente diverse caratteristiche, può avere diverse cause. Può consistere in una sostituzione fisica di un bene con un altro, aventi caratteristiche simili. Ad esempio, la sostituzione di un vino con un altro vino, di marca diversa, consente comunque alla persona di soddisfare il bisogno di vino. La sostituzione può presentarsi anche quando la qualità dei due beni è molto diversa. Ad esempio, l'impossibilità di reperire l'olio di oliva può spingere il consumatore ad acquistare l'olio di semi, o viceversa. Pur avendo qualità differenti il consumatore riesce a soddisfare il medesimo bisogno acquistando un prodotto sostituto simile. Lo stesso può dirsi per lo zucchero e le sostanze dolcificanti, oppure della margarina e il burro. La curva di domanda di un bene è influenzata dall'altro bene succedaneo.

BENI SOSTITUTI - BENI SUCCEDANEI

Alla variazione dei prezzi relativi dei beni succedanei la curva di domanda di un bene economico si sposta verso destra o verso sinistra. Ad esempio, riprendendo l'ipotesi di un aumento del prezzo del burro la curva di domanda della margarina (bene sostituto) si sposta verso destra. Nel caso dei beni succedanei lo spostamento della curva di domanda del bene sostituto avviene verso destra se il prezzo del bene sostituibile aumenta, verso sinistra se il prezzo diminuisce.

https://www.okpedia.it/beni_succedanei



Beni