Aggregato macroeconomico

L'aggregato macroeconomico è una grandezza ottenuta dalla contabilità nazionale: consumi, investimenti, reddito, ecc. Le grandezze aggregate contengono la sommatoria di un singolo dato macroeconomico (es. reddito nazionale, domanda aggregata ecc.) di tutti i soggetti economici in un determinato periodo temporale. Uno dei più noti aggregati macroeconomici è il Prodotto Interno Lordo (Pil) composto dal valore di i beni e i servizi finali prodotti all'interno di un paese in un singolo periodo.

La misura degli aggregati macroeconomici

La contabilità nazionale definisce e misura le grandezze macroeconomiche. La macroeconomia le utilizza per interpretare e spiegare la realtà di un sistema economico e le possibili politiche di intervento tramite l'elaborazione delle teorie macroeconomiche. Ad esempio, nella macroeconomia il reddito (Y) è determinato dai consumi (C) e dagli investimenti (I).

Y=C+I

Le variabili macroeconomici C e I sono aggregati macroeconomici, in quanto misurano la spesa di consumo e di investimento di tutti i soggetti economici che operano nel sistema.

https://www.okpedia.it/aggregato-macroeconomico


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Macroeconomia