Telecomunicazioni

Le telecomunicazioni sono il settore specializzato nella trasmissione a distanza delle informazioni tramite segnali elettrici. Il settore è conosciuto anche con l'abbreviazione TLC. Le telecomunicazioni nascono nel XIX secolo con l'invenzione del telegrafo ( telegrafia ) e si sviluppano nel XX secolo con la diffusione della telefonia. Le informazioni possono essere trasmesse mediante cavi, onde radio, satellite, fibre ottiche. Il sistema delle telecomunicazioni si basa sull'esistenza di una infrastruttura a rete, capillare e distribuita nel territorio, in grado di collegare ogni utente abbonato al servizio. Appartengono al settore delle telecomunicazioni sia i sistemi di comunicazione one-to-one bidirezionali (telefono, telegrafo, ecc. ) e sia quelli one-to-many monodirezionali (radio, televisione, ecc. ).

  • Telegrafo. È la prima forma di comunicazione elettrica a distanza tramite cavo e successivamente anche tramite onde radio ( radiotelegrafia ). Nella trasmissione i dati sono codificati in lettere e numeri sotto forma di impulsi elettrici.
  • Telefono. Permette la trasmissione e la ricezione di messaggi audio vocali tramite cavo e successivamente anche tramite onde radio ( radiotelefonia ).
  • Radio. Consente la trasmissione e la ricezione di messaggi fonici tramite le onde radio. Con la radiodiffusione le telecomunicazioni conoscono una diffusione di massa.
  • Telescrivente. Consente la trasmissione a distanza di dispacci e messaggi scritti.
  • Televisione. Consente la trasmissione e la ricezione di messaggi audio-video tramite onde radio e cavo.
  • Satellite artificiale. Il satellite artificiale è una delle ultime innovazioni nel settore delle telecomunicazioni. I satelliti artificiali consentono di estendere le telecomunicazioni su scala planetaria. I satelliti artificiali sono posti in orbita intorno alla Terra, in posizione geostazionaria, per consentire dei collegamenti a grandi distanza.
  • Telematica. La telematica è il settore in cui convergono le telecomunicazioni e l'informatica per la trasmissione a distanza di dati.

Nel corso del Novecento il settore delle telecomunicazioni beneficia indirettamente dei passi avanti compiuti nell'elettronica e nell'informatica. La rete delle telecomunicazioni non viene più utilizzata soltanto per veicolare informazioni analogiche audio-video ma anche informazioni digitali. Con la digitalizzazione nascono applicazioni telefoniche importanti quali il videotel, il fax, la telematica e la rete Internet. L'infrastruttura delle telecomunicazioni si trasforma da vettore a contenitore di servizi a valore aggiunto ( convergenza telematica ). A questi si aggiungono, alla fine del XX secolo, la telefonia mobile, la videotelefonia, le videoconferenze, la trasmissione dati, gli SMS, ecc. La digitalizzazione, le innovazioni nella tecnologia informatica e l'ampliamento della banda larga consentono negli anni duemila lo sviluppo di applicazioni multimediali alternative alla radio e alla tv tradizionale. L'interconnessione tra gli utenti e le aziende consente indirettamente di aumentare la produttività tramite una migliore organizzazione del lavoro e delle informazioni.

https://www.okpedia.it/telecomunicazioni



note


  • Segnale di trasmissione. Un segnale di trasmissione può essere rappresentato nel dominio del tempo o nel dominio della frequenza.
    • Dominio del tempo. Nel dominio del tempo il segnale viene rappresentato su diagramma cartesiano ponendo sull'asse delle ascisse il tempo (t) e sull'asse delle ordinate il valore istantaneo del segnale nel funzione del tempo s(t). Il segnale traccia sul diagramma una curva di onda.
    • Dominio della frequenza. Nel dominio dell frequenza il segnale viene rappresentato lo spettro dei valori istantanei s(f) del segnale in funzione della frequenza. Lo spettro delle frequenze è delimitato da un valore minimo ( frequenza minima ) e da un valore massimo ( frequenza massima ) del segnale.

Telecomunicazioni


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.