OKPEDIA MARKETING

Tecnologia e impresa

La tecnologia è una variabile esogena che influenza la vita di una impresa. Il progresso tecnico e l'innovazione tecnologica consentono di introdurre nelle attività economiche nuovi prodotti e nuovi processi produttivi che permettono rispettivamente di creare nuovi mercati di vendita e ridurre i costi di produzione. L'innovazione tecnologica consente di migliorare la produttività dei fattori della produzione. Tra questi assume una particolare importanza la correlazione tra l'innovazione tecnologica e il fattore lavoro. Fin dall'Ottocento gli economisti discutono sul nesso causale tra la crescita della produttività del lavoro e la riduzione dell'occupazione nelle imprese. Le innovazioni tecnologiche permettono all'azienda che le applica per prima (cd "first comer") di beneficiare di una temporanea rendita di posizione. La rendita di posizione termina nel momento in cui anche le altre aziende si adeguano ed adottano l'innovazione tecnologica. Per favorire lo sviluppo delle innovazioni tecnologiche gli ordinamenti giuridici hanno introdotto delle norme giuridiche a tutela del patrimonio delle idee aziendali, tramite il sistema dei brevetti, che consente alle imprese di proteggere il diritto alla rendita di posizione sui loro prodotti di ingegno, di creatività e di ideazione. L'innovazione tecnologica di un'impresa è correlata agli investimenti economici che l'azienda stessa effettua sul settore della ricerca e sviluppo (R&S).

https://www.okpedia.it/tecnologia-e-impresa



note


Dal punto di vista dell'impresa la tecnologia è un insieme di processi produttivi. Le imprese attingono alle conoscenze scientifiche e ai risultati della ricerca di base, portata avanti dalle istituzioni pubbliche di ricerca e dalle università, per sviluppare una ricerca applicata all'ingegnerizzazione dei propri processi e/o prodotti. Le innovazioni tecnologiche d'impresa entrano a far parte del know-how aziendale e sono protette dall'utilizzo da parte della concorrenza tramite i brevetti. Le attività di ricerca e di sviluppo delle imprese private sono effettuate in un'apposita area dell'organizzazione aziendale, detta Ricerca e Sviluppo ( R&S ). I laboratori di ricerca e sviluppo si occupano prevalentemente di ricerca applicata, radicale o incrementale, sono finalizzati a migliorare la tecnologia dei prodotti e processi dell'impresa oppure a far nascere nuovi segmenti di mercato. Le imprese si occupano raramente di ricerca di base, salvo nel caso in cui quest'ultima garantisca un immediato ritorno economico nel breve-medio periodo.


Marketing