Peloponneso

Il Peloponneso è una penisola della Greci che comprende boschi, montagne e splendide spiagge. Il territorio è inoltre arricchito dalla presenza dei siti archeologici ereditati dalla storia millenaria dell'antica Grecia. Soltanto per citarne alcuni, nel Peloponneso troviamo Corinto, Micene e Olimpia. Di Sparta, città egemone della penisola nel IV secolo a.C., troviamo invece ben poco.

Storia del Peloponneso

Il nome della Penisola deriva da Pelope che secondo la mitologia è il figlio del re Tantalo da cui discende la civiltà micenea nel XV-XI secolo. Il Peloponneso è anche conosciuto come "Isola di Pelope" ma, in realtà, non si tratta di una vera e propria isola bensì di una penisola collegata alla terraferma da un istmo largo soltanto sei chilometri. Può essere considerata un'isola soltanto in tempi recenti, dopo la costruzione del canale di Corinto nel 1893. La penisola è circondata dal Mar Ionio e dal Mar Egeo. Questi territori hanno visto il passaggio dei minoici, dei micenei, delle popolazioni ellenistiche, dei dori, dei macedoni e dei romani. Nel medioevo il Peloponneso viene ribattezzato dai crociati con il nome di principato di Morea, per poi passare sotto la dominazione veneziana ed infine sotto quella ottomana. Nella storia della Grecia moderna il Peloponneso è anche lo scenario in cui ha luogo la guerra d'indipendenza nel XIX secolo contro i Turchi. La regione ha anche ospitato la prima capitale della nazione greca prima d'essere spostata ad Atene. Questa lunga storia rende il Peloponneso una delle principali mete di viaggio degli archeologi di fine Ottocento ed inizio Novecento. Oggi il Peloponneso è una delle principali mete del turismo culturale mondiale.

Mare ed escursioni tra i monti

Il Peloponneso offre la possibilità di effettuare splendide escursioni naturalistiche nelle zone montuose e boschive del territorio. Del resto l'accezione stessa di Arcadia quale paradiso terrestre deriva proprio dal nome dell'antica omonima provincia centrale del Peloponneso. I paesi dell'entroterra sono poco conosciuti dal turismo di massa e conservano ancora oggi il fascino di un viaggio nel tempo. Per organizzare le escursioni possono essere prese come base le città più moderne della regione (Argo, Kalamata, Patrasso, Pirgo) dalle quali organizzare di volta in volta le escursioni nelle zone più interne della penisola. Per quanto riguarda il mare è invece inutile dilungarsi oltre. La bellezza del mare greco è conosciuta in tutto il mondo e sarebbe ridondante scrivere oltre.

https://www.okpedia.it/peloponneso



Grecia

Regioni e territori della Grecia

Clima