OKPEDIA DORI

Dori

I dori sono una popolazione guerriera di origine indoeuropea che alla fine del XII secolo a.C. invadono e conquistano il nord della Grecia, espandendosi poi verso le zone meridionali dell'Acacia e del Peloponneso. I dori sconfiggono e sostituiscono gli achei nel controllo della penisola greca, continuando la propria espansione anche nelle isole del Mar Egeo e lungo le coste dell'Asia Minore. L'invasione dorica distrugge la pre-esistente civiltà micenea, facendo cadere la società greca in una fase di profonda decadenza culturale. Il periodo è definito dagli storici con il nome di "medioevo greco". Ciò nonostante, l'invasione dorica introduce in Grecia anche innovazioni, quali le tecniche della lavorazione del ferro, l'uso dell'alfabeto fenicio e la costruzione dei grandi templi.

Invasione dorica

Il popolo dei dori vanta una superiorità militare rispetto ai micenei, conosce le tecniche di fabbricazione delle armi in ferro e utilizza carri da guerra trainati da cavalli. L'organizzazione politica dei dori è prevalentemente basata sul controllo militare della società. La città che meglio impersonifica lo spirito greco è senza dubbio Sparta, per molti secoli antagonista del modello ateniese in Grecia.

Società greca dei dori

Durante la dominazione dorica il modello di vita della popolazione ellenica torna alle origini pastorizie ed agricole. I re achei sono deposti e sostituiti al potere delle città dalla nuova aristocrazia dorica. I regni si spezzettano in villaggi di piccole dimensioni, ciascuno sotto il diretto controllo del sovrano locale e dell'assemblea dei "migliori" ("àristoi" = aristocratici). Le decisioni politiche sono prese, quasi esclusivamente, in situazioni di particolare gravità militare per la comunità, come guerre o invasioni da parte dei popoli stranieri. Alla figura incontrastata del re acheo viene preferita un'organizzazione politico-militare basata sul potere del consiglio degli aristocratici.

https://www.okpedia.it/dori


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Grecia

Regioni e territori della Grecia

Clima