OKPEDIA ANTRACITE

Antracite

L'antracite è un tipo di carbone allo stadio più avanzato di carbonizzazione. Si presenta in forma solida, poco coerente e friabile, di colore nero lucente. L'antracite ha un buon potere calorifico, circa 8000-8500 kcal/kg, ed è considerato un ottimo combustibile. L'avanzato stadio di carbonizzazione delle sostanze vegetali di origine è il motivo dell'elevata concentrazione di carbonio nell'antracite. Ha origine dal processo di carbonizzazione delle sostanze vegetali risalenti al paleozoico ( circa 250-300 milioni di anni fa ). L'antracite è un carbone puro a bassa presenza di acqua, zolfo, azoto e ossigeno. Insieme al litantrace è classificato nella categoria del carbone duro ( hard coal ). Nella combustione l'antracite brucia lentamente producendo poco fumo. La scarsità dell'antracite in natura è una delle cause del minore utilizzo da parte dell'uomo e del suo maggiore costo rispetto agli altri tipi di carbone di qualità inferiore ( litantrace ). L'antracite è utilizzato prevalentemente nella produzione del coke metallurgico e come combustibile. Negli ultimi decenni l'antracite sta perdendo il suo impiego come combustibile in conseguenza della progressiva sostituzione con altre risorse combustibili come la nafta o il metano.

https://www.okpedia.it/antracite


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Carbone

Prodotti del carbone