Toner

TONERIl toner è una polvere finissima, nera o colorata, composta da carbone, resina e ossidi di ferro, utilizzata nelle stampanti, nelle fotocopiatrici e nei fax. La polvere viene inizialmente depositata sul foglio tramite un tamburo e, successivamente, un dispositivo termico riscalda il foglio nelle zone da stampare, imprimendo il toner fuso sul foglio di carta fino a comporre il testo o l'immagine da stampare in base a procedimenti termici o elettrostatici. Il toner è utilizzato. Una delle prime applicazioni del toner è nelle fotocopiatrici di ufficio e nei fax per la stampa di documenti in bianco e nero. Inizialmente la composizione del toner si basa sull'utilizzo della polvere di carbonio. Successivamente, alle polveri di carbonio sono aggiunti altri polimeri per aumentare l'efficienza di stampa e la sicurezza. Negli anni '90 l'uso del toner si estende anche nel settore delle stampanti del computer con la commercializzazione delle stampanti laser in bianco e nero. Al tradizionale toner nero sono lanciati in commercio anche i primi toner a colori ( giallo, magenta e ciano) per stampanti laser a colori.

TONER

In origine il toner classico viene introdotto nella stampante laser mediante buste o bottiglie in apposite aperture della stampante o della fotocopiatrice. Essendo le particelle del toner molti piccole, nanoparticelle di 1/10 µm o meno, possono però causare danni alla salute se ingerite o respirate. Per aumentare la sicurezza il vecchio sistema di ricarica del toner viene sostituito con il sistema a cartucce di toner, le quali possono essere sia usa e getta e sia rigenerate da apposite società specialzzate.

Inquinamento. Oltre al problema delle nanoparticelle la stampa laser può rilasciare nell'aria anche altri composti chimici potenzialmente tossici e generare inquinamento indoor. Per questa ragione le fotocopiatrici sono spesso concentrate in locali a parte, separate dagli uffici, o in spazi molto areati. Pur non esistendo ancora nessi scientifici tra questi composti e l'insorgere delle patologie, essendo gli studi epidemiologici di lungo periodo e ancora in corso, sulla base del principio di precauzione gran parte delle normative europee in materia di sicurezza del lavoro integrano delle linee guida a tutela dei luoghi di lavoro per ridurre il rischio dei composti chimici rilasciati nell'aria da dispositivi come fotocopiatrici e stampanti laser. La stessa precauzione andrebbe utilizzata per i dispositivi domestici che utilizzano toner.

https://www.okpedia.it/toner



Stampante


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.