OKPEDIA TRASPORTI

Metropolitana

La metropolitana è un sistema di traporto ferroviario ad alta velocità in servizio nei centri urbani e nelle aree metropolitane. Il nome metropolitana deriva dall'abbreviazione di "ferrovia metropolitana". È anche conosciuto con l'abbreviazione metrò. Il mezzo trasporto è caratterizzato dalla rapida velocità di movimento, circolante su una sede propria, che alterna tratti all'aperto e sotterranei. La metropolitana è in assoluto il mezzo di trasporto più veloce per gli spostamenti nelle moderne aree urbane. Il percorso della metropolitana può essere:

  • sotterraneo
  • in trincea (interrato scoperto)
  • a raso (sul piano di campagna)
  • in sopraelevata (in quota)

La prima metropolitana al mondo è quella di Londra. E' entrata in servizio nel 1863 ed oggi raggiunge 414 km di linee di collegamento urbano. La metropolitana di Londra è conosciuta anche con il nome "Underdground" o "The Tube". La prima metropolitana in Italia risale invece al 1955 ed è l'attuale linea B della metropolitana di Roma.

Differenze metropolitana e tranvia

La metropolitana si distingue dalla tranvia per la capacità del conveglio, la frequenza dei convogli, la distanza media delle stazioni, la velocità e la lunghezza del convoglio. I parametri che caratterizzano la metropolitana come mezzo di trasporto sono definiti con precisione dalla normativa UNI 8379. La metropolitana ha una portata potenziale minima di 24000 pax/h dir. Tra un convoglio e l'altro passano mediamente 3 minuti. Ogni convoglio è lungo max. 150 metri e può trasportare 1200 persone. La metropolitana ha una velocità di spostamento minimo fissata a 25 chilometri/orari. Le stazioni sono poste ad una distanza media di 600-1000 metri l'una dall'altra.

Tipi di metropolitane

Possiamo distinguere diversi tipi di metropolitane in base alla portata, alla frequenza delle corse e al tipo di rotabile utilizzate. Generalmente, le metropolitane si distinguono in:

  • metropolitane leggere
  • metropolitane pesanti

La metropolitana può essere anche distinta in base al tipo di tecnologia utilizzata. Ad esempio, le prime metropolitane erano basate sulla presenza di un conducente (metropolitane con conducente) a differenza delle più moderne ed avanzate che si basano prevalentemente su un sistema di guida automatica senza conducente a bordo (metropolitane automatiche). Possono anche essere distinte in base all'infrastruttura. Come ad esempio la metropolitana su gomma, la metropolitana sospesa e quella sopraelevata.

https://www.okpedia.it/metropolitana



Trasporti