OKPEDIA ENERGIA FOSSILE

Energia fossile

L'energia fossile è l'insieme di risorse energetiche derivanti dal processo di trasformazione delle sostanze organiche ricche di carbonio, in particolar modo vegetali, sepolte milioni di anni fa in un ambiente anaerobico. In tali condizioni l'azione di funghi e batteri ha consentito una graduale perdita del contenuto di ossigeno, azoto e idrogeno aumentando la concentrazione del carbonio. Questo processo è detto carbonizzazione, carbogenesi o carbonificazione. Le alterazioni naturali della materia nell'arco di centinaia di milioni di anni ha consentito la formazione degli attuali combustibili fossili. Le principali fonti di energia fossile sono le seguenti:

  • Carbone. Il carbone o carbon fossile è un combustibile fossile estratto dalle rocce sedimentarie nelle miniere sotterranee o nelle miniere a cielo aperto. È originato dalle foreste acquitrinose dell'era primaria e secondaria. È impiegato sia come combustibile per la produzione di calore e di energia elettrica e sia come materia prima per la produzione del coke nel settore siderurgico.
  • Petrolio. Il petrolio è un liquido denso situato in giacimenti negli strati superiori della crosta terrestre. È composto prevalentemente da idrocarburi. Il petrolio è raffinato per essere utilizzato sia come combustibile per la produzione di calore ed energia elettrica e sia come carburante nel settore del trasporto.
  • Gas naturale. Il gas naturale è un prodotto derivato dalla decomposizione anaerobica delle sostanze organiche. Il principale componente chimico del gas naturale è il metano, una delle più piccole molecole tra gli idrocarburi gassosi. Allo stato fossile è presente nei giacimenti di gas naturali originati dalla decomposizione del materiale organico nelle zone paludose. Può essere anche prodotto dalla digestione degli animali nelle attività zootecniche e nel processo di decomposizione dei rifiuti organici nelle discariche.

Dal punto di vista energetico tutte le fonti di energia fossile sono utilizzate come combustibile per la produzione del calore e dell'energia elettrica nelle centrali termoelettriche ( carbone, gas, petrolio ) e sia come carburante ( petrolio ) nel settore dei trasporti. .

https://www.okpedia.it/energia_fossile



Fonti di energia


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.