Soggetti economici

I soggetti economici (o operatori economici) sono gli operatori che effettuano le attività economiche di consumo, produzione, risparmio e investimento all'interno di un sistema economico. I principali soggetti economici sono i seguenti:

  • Famiglie. In economia politica si parla di famiglie per indicare quei soggetti economici privati, singoli individui o comunità, che operano prevalentemente dal lato della domanda dei beni di consumo (consumatori) e dell'offerta di lavoro (lavoro).
  • Imprese. In economia politica si parla di imprese per indicare quei soggetti economici privati che operano dal lato della produzione di beni e servizi al fine di ottenere un profitto dallo scambio sul mercato. Operano dal lato dell'offerta dei beni economici (beni di consumo e beni strumentali) e dal lato della domanda di lavoro, materie prime, beni strumentali e capitale. Sono caratterizzate anche da una intensa attività di investimento e di ricerca ( R&S ).
  • Operatore pubblico. In economia politica per operatore pubblico si intende lo Stato che ha il fine di soddisfare i bisogni collettivi fornendo beni pubblici o erogando servizi pubblici di interesse collettivo. A differenza degli altri soggetti economici, l'operatore pubblico non soddisfa i bisogni individuali e non persegue obiettivi di massimizzazione del profitto. I beni/servizi pubblici sono, in genere, offerti in modo gratuito o con un prezzo più basso rispetto al prezzo di mercato. L'operatore pubblico persegue obiettivi sociali ( es. salute pubblica, sviluppo aree depresse, occupazione, bilancia dei pagamenti, ecc. ) che, talvolta, possono essere anche contrastare con il principio di economicità delle attività economiche. Lo Stato può intervenire sul mercato tramite la spesa pubblica, i trasferimenti, la politica fiscale, la politica monetaria, ecc.
  • Operatori esteri. Gli operatori esteri sono gli operatori economici appartenenti ad altri sistemi economici. In un'economia moderna nessun sistema economico è isolato dagli altri ( economia chiusa ). Gli operatori economici scambiano merci, servizi, capitale e lavoro anche con soggetti economici di altri sistemi economici ( economia aperta ). Le relazioni commerciali/finanziarie internazionali con gli operatori esteri ( famiglie, imprese, banche, operatori pubblici ) influiscono sull'equilibrio del sistema economico e, indirettamente, anche sull'entità e la tipologia degli scambi tra gli stessi operatori economici nazionali.
  • Banche. Le banche sono una particolare tipologia di aziende che raccolgono il risparmio delle famiglie per offrirlo alle imprese sotto forma di finanziamento agli investimenti ( prestiti alle imprese ) e alle stesse famiglie sotto forma di prestiti al consumo o mutui ( prestiti alle famiglie ).

In una economia aperta ai precedenti soggetti economici vanno aggiunti gli operatori economici che operano in altre nazioni. Ogni sistema economico opera in stretta relazione con gli altri sistemi economici. Le relazioni economiche internazionali hanno un importante impatto sull'equilibrio interno e sui fenomeni economici che si presentano in un sistema economico. La relazione tra un sistema economico e gli operatori esteri (famiglie, imprese, governi, banche) è oggetto di studio dell'economia internazionale.

https://www.okpedia.it/soggetti_economici



Economia politica

  1. L'economia politica
  2. La scienza economica
  3. La microeconomia
  4. La macroeconomia
  5. La storia del pensiero economico