OKPEDIA SISTEMA ECONOMICO

Settore primario

Il settore primario è uno dei principali settori produttivi di un sistema economico ed è composto dall'insieme delle attività economiche tradizionali. Le attività comprese nel settore primario sono le prime ad essere praticate dall'uomo, da ciò deriva anche il nome "primario". Fanno parte del settore primario l'agricoltura, l'allevamento, la pesca, l'estrazione di minerali, le attività boschive e lo sfruttamento delle risorse naturali.

  • Agricoltura. L'agricoltura consiste nelle attività di coltivazione della terra allo scopo di ottenere prodotti di origine vegetali per l'alimentazione umana o animale.
  • Pesca. La pesca è l'insieme di attività specializzate nella raccolta di pesci e prodotti ittici nei mari, fiumi e laghi.
  • Allevamento. L'allevamento raggruppa tutte quelle attività umane specializzate nella custodia e nella riproduzione degli animali allo scopo di produrre carne, latte, pelli e altri prodotti derivati.
  • Attività estrattiva. L'attività estrattiva consiste nell'estrazione di risorse minerarie ed energetiche dalla Terra. Ad esempio, l'estrazione del ferro, del rame, del carbone, del petrolio, ecc.
  • Attività boschive. Nelle attività boschive sono comprese le attività di taglio e lavorazione del legno al fine di ottenere legname o prodotti semilavorati.

Fino alla Rivoluzione Industriale il settore primario svolge un importante ruolo di sussistenza per le popolazioni. Il peso del settore primario sull'economia tende a diminuire con lo sviluppo economico. Nelle prime fasi dello sviluppo economico il settore primario domina su tutti gli altri in quanto la produzione è concentrata nelle attività agricole ed estrattive. Con l'avanzare del progresso e dello sviluppo emergono nuovi settori produttivi, come il settore secondario e il settore terziario, e il peso percentuale del settore primario sull'economia si riduce progressivamente. Ancora oggi in molti paesi non sviluppati il peso del settore primario è preponderante rispetto agli altri settori dell'economia (secondario, terziario). Il peso del settore primario è, invece, poco diffuso nelle economie più avanzate. Va comunque specificato che, nonostante abbia un peso percentuale inferiore sull'economia, l'agricoltura nei paesi avanzati beneficia di livelli di produttività e produzione notevolmente superiori rispetto a quelli dei paesi arretrati.

Ciclicità stagionale. A differenza degli altri settori produttivi gran parte delle attività economiche del settore primario sono legale all'andamento ciclico delle stagioni. Ciò accade, in particolar modo, in agricoltura e nell'allevamento.

https://www.okpedia.it/settore-primario