energia nucleare

Nucleare a ciclo chiuso

Il nucleare a ciclo chiuso è un sistema produttivo ad energia nucleare in cui le scorie sono classificate in base al livello di radioattività. Il combustibile viene riprocessato nella stessa centrale nucleare per separare le scorie ad alta radioattività ( scorie di I e II categoria ) da quelle a bassa radioattività. Il riprocessamento delle scorie ad alta radioattività, circa il 7% del volume complessivo delle scorie radioattive di una centrale nucleare, consente di produrre un nuovo combustibile per alimentare i successivi cicli produttivi della centrale nucleare. L'impianto di ritrattamento delle scorie permette di estrarre il materiale ancora utilizzabile nel reattore nucleare. Il sistema a ciclo chiuso si contrappone al sistema a ciclo aperto. Il riprocessamento delle scorie radioattive negli impianti nucleari a ciclo chiuso è soggetto a forti controlli da parte delle autorità pubbliche in quanto tale processo consente, oltre a produrre nuovo combustibile nucleare, anche di produrre il plutonio come prodotto secondario, un elemento fondamentale per la produzione della bomba atomica. Il sistema nucleare a ciclo chiuso è utilizzato nel Regno Unito, in Francia e in Giappone.

https://www.okpedia.it/nucleare_a_ciclo_chiuso



Nucleare

Radioattività


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.