energia nucleare

Energia nucleare pro e contro

Vantaggi e svantaggi energia nucleare. L'energia nucleare è una fonte di energia che si basa su una tecnologia in grado di sfruttare l'energia prodotta dalla scissione dell'atomo per fissione nucleare. In questa pagina concentriamo i principali vantaggi e svantaggi dell'energia nucleare.

Vantaggi energia nucleare. Il vantaggio principale dell'energia nucleare consiste nella produzione di energia elettrica a ciclo continuo per prolungati periodi di tempo. Complessivamente i vantaggi dell'energia nucleare sono i seguenti:

  • Non produce gas serra. L'energia nucleare non produce i gas serra. La produzione di energia dall'atomo, non essendo basata sulla combustione di risorse fossili o vegetali, non causa l'emissione in atmosfera dei gas responsabili del peggioramento dell'effetto serra (es. anidride carbonica).
  • Produzione di energia elettrica su vasta scala. Da una piccola quantità di uranio una centrale atomica riesce a produrre una grande quantità di energia elettrica a ciclo continuo.
  • Ciclo di vita della centrale. L’impianto nucleare può funzionare ininterrottamente per 40-60 anni. Un periodo di tempo così lungo consente di ammortizzare l'elevato costo iniziale della centrale atomica.
  • Approvvigionamento energetico. L'energia nucleare riduce la dipendenza dall'estero nell'approvvigionamento energetico, in quanto consente di produrre una parte dell'energia elettrica altrimenti prodotta importando gas, carbone o petrolio.

Svantaggi energia nucleare. Il principale svantaggio dell'energia nucleare sono le conseguenze sull'ambiente e sull'uomo in caso di disastro nucleare. Complessivamente gli svantaggi dell'energia nucleare sono i seguenti:

  • Scorie radioattive. Nel processo di fissione nucleare sono prodotti anche rifiuti radioattivi di vario grado che necessitano d'essere lavorati e/o stoccati in depositi di massima sicurezza per migliaia di anni. Lo stesso trasporto del materiale radioattivo (scorie) dalla centrale al deposito è un problema sia tecnologico che sociale.
  • Solo energia elettrica. L'energia nucleare consente di produrre elettricità. Ciò consente di soddisfare la domanda di energia elettrica ma non risolve appieno il problema dell'approvvigionamento energetico di un paese. Ad esempio, in Italia i consumi elettrici pesano circa 1/3 dei consumi di energia primaria. Il vettore elettrico soddisfa gran parte delle esigenze della società avanzata ma non tutte (es. carburanti per il trasporto, combustibili per il riscaldamento, ecc. ).
  • Tecnologia capital intensive. Il nucleare è una tecnologia capital intensive, ossia necessita di grandi investimenti. Oltre ad essere caratterizzata da elevati costi iniziali, la tecnologia nucleare richiede anche un know how tecnologico nel paese sia per quanto riguarda la gestione delle centrali nucleari e sia per la gestione del ciclo del combustibile nucleare. Queste caratteristiche rendono più complesso il ricorso all'energia nucleare da parte dei paesi poveri ed a bassa industrializzazione, senza aumentare anche la dipendenza tecnologica dai paesi più sviluppati.
  • Elevati costi iniziali e finali. Una centrale nucleare richiede elevati investimenti iniziali per la costruzione dell'impianto e del combustibile. A questi costi si aggiungono i costi finali necessari per il decommissioning, lo smaltimento e la messa in sicurezza delle scorie al termine del ciclo di vita dell'impianto.
  • Sicurezza centrali nucleari. Le centrali nucleari richiedono un livello di sicurezza maggiore rispetto alle altri centrali elettriche poiché maggiori sono le conseguenze ambientali in caso di disastro o di incidente. Nella storia si ricordano, in particolar modo, l'incidente nucleare alla centrale sovietica di Chernobyl nel 1987 e il disastro nucleare alla centrale giapponese di Fukushima nel 2011.
  • Proliferazione nucleare. Il ritrattamento del combustibile irragiato negli impianti civili consente di produrre il plutonio tramite il quale si possono produrre le armi nucleari e la bomba atomica. Per tali ragioni il settore dell'energia nucleare è sottoposto a rigidi controlli da parte della comunità internazionale. Da questo punto di vista il nucleare è un importante argomento sui tavoli della diplomazia e della politica internazionale ( es. nucleare in Iran ).

L'elenco dei pro e dei contro dell'energia nucleare non è esaustivo. Per aggiungere all'elenco un'altra argomentazione pro o contro l'energia nucleare scrivere nel campo dei commenti. Le argomentazioni saranno visionate e quelle migliori saranno aggiunte all'elenco dei pro e contro dell'energia nucleare.

https://www.okpedia.it/energia_nucleare_pro_e_contro



Nucleare

Radioattività


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.