OKPEDIA AVVERBIO
test di verificaDomanda
Nella frase

"Mi piace molto il gelato"

il termine "molto" un avverbio o un aggettivo?



1 / 15 domande



Vuoi visualizzarlo sul tuo sito?

Come distinguere un avverbio da un aggettivo

Nella lingua italiana alcuni termini possono essere sia avverbi che aggettivi ( es. troppo, molto, ecc. ). Per capire la differenza, se è un avverbio o un aggettivo, occorre analizzare il contesto della frase.

  1. E' un avverbio se si riferisce a un verbo o è invariabile
  2. E' un aggettivo se concorda con un nome in genere e numero

La differenza tra avverbi e aggettivi

Nei seguenti esempi è spiegata la differenza tra aggettivo e avverbio.

Esempio di avverbio

Io lavoro troppo

Si riferisce al verbo (lavoro) ed è invariabile. Ad esempio, cambiando genere nella "lei lavora troppo" la parola "troppo" resta immutata.

Io lavoro troppo
lei lavora troppo

In questo caso "troppo" è un avverbio.

Esempio di aggettivo

Ho troppo lavoro

Si riferisce al nome (lavoro) e varia per genere e numero. Ad esempio, cambiando il numero nella frase "ho troppi lavori" la parola "troppo" cambia e diventa "troppi".

Ho troppo lavoro
Ho troppi lavori

In questo caso "troppo" è un aggettivo.

https://www.okpedia.it/italiano/distinguere-avverbio-e-aggettivo


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Grammatica italiana


FacebookTwitterLinkedinLinkedin