OKPEDIA COLLETTORI SOLARI
COLLETTORI SOLARI

Collettore solare

COLLETTORE SOLAREIl collettore solare è un dispositivo in grado di catturare il calore dell'energia solare ed utilizzarlo per il riscaldamento dell'acqua sanitaria o per il riscaldamento domestico. Il collettore solare è anche conosciuto come pannello solare termico o, più genericamente, come pannello solare. È l'elemento principale di un impianto solare termico. Il calore dei raggi solari riscalda la superficie del collettore solare, al di sotto del quale scorre un IMPIANTO SOLARE TERMICOfluido termovettore nei tubi del pannello solare che a sua volta scambia il calore con il serbatoio dell'acqua sanitaria. La superficie assorbente di un pannello solare (collettore) è generalmente scura per ridurre il riflesso dei raggi verso l'alto e per massimizzare la trasformazione dei raggi solari in calore. Esistono diversi tipi di collettori solari in base alla tecnologia e ai materiali utilizzati per la fabbricazione. Solitamente si tende a distinguere i collettori solari in:

  • collettori solari a circolazione naturale. Nei collettori solari a circolazione naturale è il calore stesso a mettere in movimento il liquido termovettore.
  • collettori solari a circolazione forzata. Nei collettori solari a circolazione forzata il movimento del liquido termovettore all'interno dell'impianto è assicurato dalla presenza di una pompa.

Un'altra importante distinzione dei collettori solari è data dalla presenza o meno del serbatoio d'acqua nelle vicinanze del collettore solare. Il seguente schema di funzionamento mostra il flusso di acqua calda/fredda in un collettore solare con serbatoio integrato. Il serbatoio è collocato nella parte alta del collettore solare.

PANNELLO SOLARE TERMICO ( SCHEMA DI FUNZIONAMENTO )

In base alla dimensione dell'impianto solare possiamo distinguere tre tipologie di impianto a collettori solari:

  • bassa temperatura (fino a 100° C)
  • media temperatura (da 100 a 600° C)
  • alta temperatura (oltre i 600°)

In base alla tipologia del pannello solare possiamo distinguere due categorie di collettori solari:

  • Collettori solari piani. I collettori solari piani sono caratterizzati da un prezzo economico e da una tecnologia accessibile. Questi collettori possono lavorare anche in giornate a media luminosità, in quanto sfruttano la radiazione diffusa dei raggi solari. I collettori solari piani hanno rendimenti medi. Hanno la caratteristica di occupare poco spazio e ben si adattano agli spazi sui tetti delle case.
  • Collettori solari a concentrazione. I collettori solari a concentrazione si basano sulle tecnologie più costose. Lavorano sulla radiazione diretta del sole, che concentrano in un solo punto per ottenere temperature molto elevate. Il calore che si sprigiona riscalda un liquido termoconvettore che, a sua volta, riscalda l'acqua. I collettori solari a concentrazione occupano una grande superficie di spazio.

Pur essendo chiamati comunemente pannelli solari, i collettori solari non vanno confusi con i pannelli solari fotovoltaici e con la tecnologia del solare termodinamico.

https://www.okpedia.it/collettore-solare




Collettori solari