OKPEDIA SFERA CELESTE

Sfera celeste

La sfera celeste è una visione geocentrica del cielo in cui sono proiettati i vari astri. La sfera celeste è anche conosciuta con il nome di volta celeste. Il centro della sfera celeste coincide con il punto locale di osservazione del cielo da parte dell'osservatore ( sfera celeste geocentrica ). La sfera celeste eliocentrica ha, invece, per centro il Sole. La sfera celeste ha un raggio indefinito o infinito. Gli astri sono raggruppati in costellazioni. La sfera celeste è suddivisa dall'equatore celeste in due emisferi celesti: l'emisfero celeste boreale ( nord ) e l'emisfero celeste australe ( sud ).

SFERA CELESTE

Il concetto della sfera celeste ha origine nell'antichità con le prime osservazioni del cielo e ha origine dal fatto che la distanza dei corpi astrali non può essere misurata ad occhio nudo e le stelle appaiono all'occhio di un osservatore come tutte alla stessa distanza. Per questa ragione la sfera celeste viene detta anche volta celeste e considerata al pari di una superficie in cui sono proiettate le stelle. A causa del moto di rotazione della Terra la sfera celeste ruota da est verso ovest nel corso del giorno. Lo studio del movimento dei corpi celesti sulla sfera terrestre si basa sull'utilizzo di appositi punti di riferimento celesti come i poli celesti, l’equatore celeste, i paralleli celesti e i meridiani celesti, l’eclittica, l’orizzonte celeste, lo Zenit, il Nadir e i cerchi Verticali. Per individuare una determinata zona della sfera celeste si ricorre all'utilizzo delle coordinate celesti.

https://www.okpedia.it/sfera_celeste


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina