OKPEDIA RISPARMIO GESTITO

Risparmio gestito

Il risparmio gestito è un'attività d'investimento svolta da società di gestione (SGR) e banche tramite le risorse finanziarie ottenute dai risparmiatori che affidano agli operatori la gestione di una parte dei propri risparmi. I risparmiatori sottoscrivono un contratto in cui danno mandato all'operatore di investire una quota del proprio risparmio attraverso l'acquisto e la vendita di attività finanziarie, riconoscendo agli operatori una commissione sulle attività. I principali prodotti del risparmio gestito in Italia sono i seguenti:

Tramite il risparmio gestito il risparmiatore può effettuare investimenti differenziati sui mercati finanziari ottenendo in cambio un rendimento atteso più alto rispetto ai titoli di Stato e di un maggiore rischio. Il risparmio gestito consente al risparmiatore d'investire in prodotti finanziari che altrimenti richiederebbero competenze di natura tecnica. Il risparmio gestito è un'attività d'investimento che comporta un rischio per il risparmiatore, non esistendo alcuna garanzia di raggiungimento del rendimento atteso. Nel senso più ampio il risparmio gestito comprende i fondi comuni di investimento mobiliare, le SICAV, le attività di gestione dei patrimoni mobiliari individuali (GPM), le attività di investimento dei fondi pensione delle compagnie assicurative nell'ambito della previdenza complementare. In Italia il risparmio gestito ha un significato più ristretto che comprende i fondi comuni di investimento, le SICAV, le gestioni patrimoniali individuali, le assicurazioni sulla vita e i fondi pensione. Il risparmio gestito si distingue dall'intermediazione bancaria. Mentre l'intermediazione bancaria si basa prevalentemente sulla raccolta dei depositi e sugli impieghi, nel caso del risparmio gestito il rischio degli investimenti inportafoglio e delle oscillazioni di valore dei titoli è interamente dell'investitore. La materia del risparmio gestito è disciplinata dal Testo Unico delle disposizioni in materia di Intermediazione Finanziaria (TUIF) introdotto con il decreto legislativo n. 58 del 24/02/1998 e dai regolamenti attuativi della Consob e della Banca d'Italia. In precedenza concerne la gestione collettiva del risparmio (fondi comuni di investimento) le norme il legislatore italiano si è espresso nella legge 77/1983.

https://www.okpedia.it/risparmio-gestito



Risparmio gestito