Cursore

CURSOREIl cursore è un simbolo grafico degli schermi video ( monitor ) del computer. Il cursore è utilizzato per indicare il punto dello schermo in cui è visualizzato il carattere successivo. Generalmente il cursore è utilizzato, in varie forme grafiche, per indicare un campo di ingresso dei dati in input, dove l'utente può digitare un'informazione testuale. In alcuni casi il cursore è utilizzato anche in output, in attesa che l'elaborazione fornisca al monitor i risultati del calcolo. Il cursore caratterizza l'interfaccia a riga comandi dei primi sistemi operativi e software. Si presenta sotto forma di un quadratino luminoso e oppure sotto forma di una sottolineatura o di una barra verticale lampeggiante all'interno di un documento. Nei software word processor il cursore indica esattamente il posto in cui si sta lavorando, dove si sta scrivendo o in quale campo si è posizionati. Il cursore si può spostare con le frecce direzionali, dette anche tasti cursore, con il puntatore del mouse, e con il tasto Tab ( tabulatore ) della tastiera del computer nei programmi in cui è prevista la funzione.

https://www.okpedia.it/cursore



Tastiera


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.