Metodo deduttivo

Il metodo deduttivo è un processo conoscitivo dal generale al particolare. Nel modello deduttivo lo scienziato parte dai principi generali per arrivare all'enunciazione di leggi in grado di spiegare fenomeni particolari. Il metodo deduttivo deriva dal latino "de ducere". Il procedimento deduttivo conduce dal generale al particolare ed è basato sul ragionamento e sulla logica.

il metodo deduttivo: dal generale al particolare

Le origini e la storia del metodo

Il filosofo greco Aristotele utilizza il metodo deduttivo per costruire il concetto del sillogismo aristotelico, in base al quale partendo da due affermazioni generali si può giungere a una conclusione particolare seguendo un ragionamento logico.

Esempio di metodo deduttivo

Nel metodo deduttivo sono necessarie due affermazioni generali da cui dedurre una terza affermazione.

  • Tutti gli uomini sono animali
  • Tutti gli animali sono mortali
  • (allora) Tutti gli uomini sono mortali

Dalle prime due affermazioni generali e vere si deduce la terza. Le tre frasi possono essere lette nel seguente modo: se tutti gli uomini sono animali e tutti gli animali sono mortali, allora tutti gli uomini sono anch'essi mortali.

La differenza tra deduzione e induzione

Il metodo deduttivo è contrapposto al metodo induttivo. Entrambi i metodi sono conosciuti già dai primi filosofi greci. Mentre la deduzione produce una conclusione particolare a partire da due verità generali, l'induzione produce un'affermazione generale ( conclusione ) a partire da due o più fatti particolari.

condividi su Facebook

 
 
commenti