Conoscenze informatiche curriculum

Le conoscenze informatiche sono documentate in un'apposita sezione del proprio modello curriculum vitae. Ciò è dovuto alla crescente importanza di tali competenze, non più ritenute tecniche bensì basilari per qualsiasi mansione lavorativa. Per conoscenza informatica si intende, in genere, la capacità di utilizzare un personal computer e i principali software di office automation (es. Word, Excel, Access, Power Point), un browser internet e una casella di posta elettronica. Tali competenze di base sono ormai una condizione indispensabile per qualsiasi lavoro.

Patente europea del computer. Le conoscenze informatiche sono certificate dal superamento di appositi corsi ECDL (European Computer Driving Licence) che permettono di conseguire la patente europea per l'uso del computer. Tali corsi sono basati sullo studio introduttivo dei principali concetti teorici dell'informatica e su una serie di azioni pratiche da svolgere su un personal computer PC. Il conseguimento del diploma ECDL e il relativo livello devono essere indicati nella sezione "competenze informatiche" del proprio curriculum.

Altre conoscenze informatiche. Oltre al conseguimento della patente del computer possono essere menzionate nel curriculum tutte le altre conoscenze informatiche più specifiche possedute dal candidato, ad esempio la conoscenza di specifici software (CAD, buste paga, ecc.) o di linguaggi di programmazione. Queste informazioni aggiuntive sono di fondamentale importanza se il posto per cui ci si candida richiede una specifica competenza tecnica (es. programmatore informatico, analista, ingegnere, ecc.). Non sono, invece, quasi mai richieste per generici lavori d'ufficio, pertanto in questi ultimi casi è sufficiente indicare il conseguimento della patente europea del computer.