Teoria della distribuzione di Menger

Carl Menger elabora una teoria della distribuzione del reddito basata sugli stessi fondamenti della teoria della domanda e della produzione, tramite la teoria dell'imputazione.

La teoria dell'imputazione e il costo opportunità. Nella teoria dell'imputazione di Menger, i fattori produttivi producono un'utilità marginale pari a quella dei beni finali che contribuiscono a produrre, in base al loro contributo. Poiché i fattori possono essere impiegati per produrre diversi beni economici, il costo-opportunità è la massima utilità marginale ottenibile tra i vari usi alternativi. In conclusione, l'utilità marginale determina il prezzo dei beni ( teoria dei prezzi ) ma anche il prezzo dei fattori produttivi tramite il costo-opportunità.

La teoria della distribuzione del reddito di Menger

Secondo Menger, l'utilità marginale spiega indirettamente anche la distribuzione del reddito.

Dal punto di vista dell'impresa i fattori produttivi ( lavoro, terra, capitale ) sono costi di produzione.

Tuttavia, i fattori sono anche una fonte di reddito per chi lo offre ( salario, rendita, interesse ).

Il prezzo di ogni fattore è determinato dal mercato con le stesse regole che determinano i prezzi dei beni di consumo.

A loro volta i prezzi determinano la distribuzione del reddito.

Pertanto, secondo Menger anche la distribuzione del reddito è determinata dall'utilità marginale.

Nota. La teoria della distribuzione di Menger è integrata con la teoria dei prezzi. Nei classici, invece, la teoria della distribuzione non è integrata con la teoria del valore. È un capitolo a parte.

Il teorema dell'esaurimento del prodotto

Se ogni fattore produttivo viene remunerato in base al suo contributo produttivo, il valore del prodotto finale è determinato dalla somma, senza lasciare alcun sovrappiù o altra grandezza residuale.

In questo modo, Menger trova una risposta a una delle principali critiche di Marx alla teoria classica.

I marxisti spiegano l'origine del profitto con l'appropriazione del sovrappiù da parte dei capitalisti, ossia con lo sfruttamento dei lavoratori.

Secondo Menger, non essendoci alcun sovrappiù, non può esserci né appropriazione, né sfruttamento.

https://www.okpedia.it/teoria-della-distribuzione-di-menger


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


Carl Menger