RazionalitÓ limitata

La razionalità limitata è una forma di razionalità imperfetta in cui le decisioni sono sono prese dagli agenti sulla base del soddisfacimento anziché della massimizzazione. Nella razionalità limitata le soluzioni sono accettabili e sufficientemente buone ma non anche le migliori possibili. Il concetto di razionalità limitata è introdotto da Herbert Simon, appartenente alla scuola cognitivista, per spiegare il processo decisionale degli uomini. La mente umana è molto piccola in confronto alla complessità dei problemi reali e dell'ambiente circostante. I limiti della mente impediscono all'uomo di giungere alla soluzione ottimale dei problemi poiché il processo di ricerca sarebbe molto lungo e dispendioso. Nella quotidianità l'uomo deve prendere le decisioni in tempi rapidi e/o senza spendere troppe risorse. Tali circostanze spingono l'uomo ad accontentarsi di una soluzione soddisfacente ( satisfacting ) purché sia prodotta in tempi rapidi e a basso costo/sforzo cognitivo. In conclusione, la soluzione soddisfacente è meno accurata ( soluzione sub-ottimale ) rispetto alla migliore soluzione ( soluzione ottimale ) ma anche più economica e rapida. La razionalità limitata è un modello comportamentale che consente di spiegare meglio le scelte degli uomini, in modo più realistico rispetto al modello della razionalità perfetta.

https://www.okpedia.it/razionalita_limitata


Segnala un errore o invia un suggerimento per migliorare la pagina


note


  • Premio Nobel per l'economia a Herbert Alexander Simon. Nel 1982 Herbert Simon vince il premio Nobel per l'economia grazie alla sua teoria sulla razionalità limitata.
  • Razionalità perfetta. Nella razionalità perfetta ( razionalità sostanziale ) le decisioni sono prese sulla base della massimizzazione ( migliore decisione ) e l'uomo si comporta come un agente onnisciente, simile a un calcolatore, in grado di ragionare al massimo dell'efficienza per tutelare i propri interessi. La razionalità perfetta è alla base dell'economia classica e neoclassica e al concetto di agente razionale ( homo oeconomicus ).
  • Agente razionale ( intelligenza artificiale ). Il concetto di razionalità limitata è impiegato anche nel settore dell'intelligenza artificiale come modello decisionale degli agenti razionali. L'adozione della razionalità limitata permette di giungere alle soluzioni dei problemi in un tempo più rapido e con meno dispendio di risorse, purché ci si accontenti di soluzioni soddisfacenti/accettabili ( soluzioni sub-ottimali ) di qualità inferiore.


Razionalità


FacebookTwitterLinkedinLinkedin