Sociologia - Okpedia.it
   Home Page | Sociologia |

Sociologia

SOCIOLOGIA

La sociologia studia i fenomeni sociali. La scienza nasce nella metà del diciannovesimo secolo con gli studi di Comte. Il principale oggetto di studio della sociologia consiste nell'analisi delle strutture sociali, delle organizzazioni, dei gruppi e dei processi. Il campo di studio della sociologia spazia dalla singola unità familiare (famiglia) fino alle classi sociali, alle istituzioni ed al rapporto tra società differenti. Volendo dare una definizione di sociologia si può adottare quella espressa da Max Weber, secondo il quale la sociologia è la scienza che permette di comprendere e di interpretare i fenomeni sociali. Oltre a determinare le cause dei fenomeni sociali i sociologi ricercano le forme di intervento per influenzare lo sviluppo sociale. A tale scopo i sociologi costruiscono dei modelli interpretativi tramite l'ausilio di metodi quantitativi, in grado di spiegare e prevedere l'evoluzione di un determinato fenomeno sociale.La sociologia si interroga sulla società e sul perché si siano radicati determinati usi, abitudini e stili di vita. La sociologia nasce durante il positivismo, con il francese Auguste Comte, e nel corso del tempo è andata sviluppando procedure metodologiche e sistemi teorici propri in modo da rendere l’analisi adeguata. Si sono sviluppate molte teorie sociologiche. Gli approcci utilizzati sono prevalentemente di due tipi:

  • Approccio macrosociale. Lo studio dei modelli di società.
  • Approccio microsociale. Lo studio dei rapporti di iterazione fra gli individui.

Con l’avanzare del progresso, con i fenomeni di globalizzazione, delle società multietniche, dell’affermarsi della sempre crescente influenza dei mass media ed altri fattori rilevanti, è diventato sempre più impellente il bisogno di studiare ed analizzare i valori, i comportamenti e gli atteggiamenti sociali per cercare di comprendere la complessità del mondo moderno. La caratteristica della vita quotidiana è rappresentata da quell’insieme di convenzioni, regole, codici, linguaggio, abitudini, aspettative che condividiamo in un rapporto con altri individui. Tali fattori costituiscono un sistema familiare che dà modo di prevedere le reazioni altrui al nostro comportamento. La sociologia si interroga sul perché sia nato un determinato sistema e non un altro, sulle implicazioni che ha sulla vita degli individui che vi partecipano, e sul come tale sistema si sia sviluppato.








 

  • "Manuale di sociologia" - Smelser - Il Mulino
  • "Tutto Sociologia" - DeAgostini
Ultimo aggiornamento

Canali


dizionario | didattica | cosa Ŕ okpedia | Ultimi aggiornamenti |
Okpedia® - contenuti pubblicati con finalità didattica - condizioni di utilizzo - Per contattarci email: info@okpedia.it | Google+
contenuti testuali sotto licenza Creative Commons - Foto Fotolia - Istockphoto - Shutterstock - Tutti i diritti riservati - P.IVA - 09286581005 - Norme Privacy Google - Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla email sopra indicata - Tutti i loghi e i marchi citati nel sito sono dei rispettivi proprietari