OkPedia  |  pdfStampa | pdfPDF |

Home | Videogiochi |

Pubblicità nei videogiochi

La pubblicità nei videogiochi consiste nell'inserimento dei messaggi pubblicitari all'interno dei videogiochi. La pubblicità si presenta in forma digitale ed è contestualizzata all'ambiente del videogioco stesso. L'utente non percepisce il messaggio pubblicitario come invasivo, al contrario lo considera un elemento di maggiore realismo del videogioco stesso come ha dimostrato una ricerca del 2008 condotta da Massive Inc. In base a questi primi esperimenti di posizionamento dei brand nei videogiochi, la pubblicità nei videogiochi si è rivelata efficace. Gli utenti hanno mostrato di ricordare il nome e il tipo di pubblicità veicolata nel videogioco per il 40-70% dei casi.

Esempio pubblicità nei videogiochi

Un esempio di pubblicità dei videogiochi sono i cartelloni pubblicitari a bordo campo nei videogiochi di calcio o quelli a bordo pista nei videogiochi di Formula1 che raffigurano vere e proprie pubblicità verso brand e marchi noti. La pubblicità nei videogiochi è detta in-game advertising ed appartiene all'insieme dei nuovi media (new media) di comunicazione. Per le società specializzate nello sviluppo dei videogiochi l'in-game advertising è una ulteriore entrata economica che si affianca ai ricavi derivanti dalla vendita dei videogiochi.

pubblicità nei videogiochi

Alcune case come Electronic Arts e Activision hanno dimostrato particolare interesse verso la pubblicità nei videogiochi. Spesso la pubblicità nei videogiochi è utilizzata in forma più ampia per veicolare campagne di comunicazione. Secondo gli analisti di Screen Digest nel 2014 la pubblicità nei videogiochi avrà un giro di affari di circa un miliardo di dollari.

Svantaggi pubblicità nei videogiochi

( okpedia )

Uno dei principali svantaggi della pubblicità sui videogiochi è la difficoltà di misurazione dei risultati. A differenza della pubblicità su internet non è infatti possibile conoscere con precisione il numero delle esposizioni dello spot e l'effettiva risposta degli utenti alle sollecitazioni pubblicitarie veicolate dagli spot del genere in-game advertising. Da questo punto di vista la pubblicità nei videogiochi pur essendo a pieno titolo appartenente ai new media, mostra molte similitudini con la pubblicità nei media tradizionali.

condividi



 
 
commenti