OKPEDIA EURISTICA

Euristica

L'Euristica è una scienza che fa parte dell'epistemologia e del metodo scientifico e consiste in quella parte della ricerca il cui compito è favorire l'accesso a nuovi sviluppi teorici o a scoperte empiriche. L'euristica è un metodo scientifico di ricerca delle soluzioni di un problema tramite fattori contingenti, strategie e procedimenti innovativi. In opposizione al procedimento algoritmico, il procedimento euristico si basa sull'intuizione e sullo stato temporaneo delle cose allo scopo di generare una nuova conoscenza. L'euristica di una teoria indica le possibilità ancora da approfondire per rendere una teoria progressiva, ossia per metterla in grado di garantirsi un ulteriore sviluppo empirico tale da prevedere e interpretare fatti nuovi non ancora noti al momento dell'elaborazione del nocciolo centrale della teoria. L'euristica è, quindi, un metodo di ricerca dell'epistemologia e del metodo scientifico, utilizzato in filosofia, nella storiografia ed in economia. E' conosciuta fin dall'antichità, la stessa parola deriva dal greco εὑρßσκω, letteralmente traducibile in "scopro" o "trovo". E' un processo di ricerca e sviluppo della conoscenza che consente la scoperta di nuovi fatti e verità empiriche e, talvolta, anche la nascita di nuove teorie e paradigmi scientifici.

Regola pratica. Nell'informatica l'euristica è una regola pratica dettata dall'esperienza passata. Per risolvere un problema mediante un algoritmo si utilizzano conoscenze specifiche che vanno al di là della definizione del problema stesso. Il termine 'euristica' assume un significato simile anche in economia dove le euristiche consentono di analizzare le scelte osservando il reale processo decisionale degli operatori economici.

https://www.okpedia.it/euristica




Euristica

Informatica

Economia