OKPEDIA BORSA

Azione

L'azione di società è una frazione minima del capitale sociale che può essere sottoscritta per diventare socio di una società per azioni o di una società in accomandita per azioni. L'emissione dei titoli azionari consente di suddividere il capitale investito in una impresa al fine di agevolare gli investimenti nella stessa. Le azioni sono rappresentate da un documento cartaceo che attribuisce al titolare la qualità di socio. Le azioni sono classificate in:

  • Azione nominativa. Nelle azioni nominative i diritti incorporati dell'azioni sono legittimati soltanto al titolare della stessa. Le azioni nominative si trasferiscono per girata del titolo azionario e dall'annotazione del nome dell'acquirente nel libro dei soci della società.
  • Azione al portatore. Il possesso del titolo azionario legittima i diritti dell'azione. Le azioni al portatore si trasferiscono con la consegna del titolo azionario. Le azioni al portatore non sono facilmente associabili al patrimonio personale del possessore.

L'azione si distingue dall'obbligazione in quanto l'azione rappresenta un titolo di partecipazione al capitale sociale della società mentre l'obbligazione consiste in un diritto di credito nei confronti della società. L'azione attribuisce al titolare della stessa il diritto alla partecipazione agli utili (dividendo ), il diritto alla quota di liquidazione della società in caso di scioglimento ed il diritto di voto nell'assemblea ordinaria e straordinaria della società. Le azioni sono scambiate in Borsa dove nei listini viene riportato il prezzo ufficiale di scambio di ogni azione. Il prezzo di scambio delle azioni si distingue dal valore nominale delle azioni, quest'ultimo dato dal rapporto tra il capitale sociale e il numero delle azioni. L'azione è un valore mobiliare negoziabile che rappresenta una quota del capitale sociale di una impresa. Conferisce al proprietario il diritto di voto e il diritto di credito sulla distribuzione dei dividendi. Le azioni possono essere scambiate sul mercato azionario. Possiamo distinguere in due tipologie di azioni:

  • Azioni ordinarie. Le azioni ordinarie sono rilasciate al socio che cede denaro o beni alla società. L'azione è il titolo che rappresenta il diritto ad una quota del capitale sociale.
  • Azioni privilegiate. Le azioni privilegiate conferiscono al titolare la precedenza nella distribuzione degli utili annuali in cambio di una limitazione del diritto di voto alle sole assemblee straordinarie. In caso di liquidazione della società le azioni privilegiate danno hanno diritto di precedenza nella ripartizione del patrimonio sociale.

La somma del valore delle azioni emesse da una società è detta capitalizzazione. Le azioni possono essere emesse dalle società per azioni. I principali tipi di azioni nell'ordinamento giuridico italiano sono le azioni ordinarie, le azioni privilegiate, le azioni preferenziali, le azioni di risparmio e le azioni di godimento.

https://www.okpedia.it/azione



Borsa


Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.