test di verificaDomanda
Cos'č l'ordinamento giuridico?



1 / 8 domande



Vuoi visualizzarlo sul tuo sito?

Ordinamento giuridico

L'ordinamento giuridico è il complesso organico di norme giuridiche che disciplinano i rapporti giuridici tra i membri di una collettività e tra gli organi dello Stato, determina le istituzioni su cui si fonda la vita civile in una società. Lo scopo dell'ordinamento giuridico è di garantire la pacifica convivenza.

La principale caratteristica dell'ordinamento giuridico è l'obbligatorietà. È composto da regole di condotta coattive. Nessun membro della collettività può derogarvi.

Gli ordinamenti giuridici sono in rapporto gerarchico tra loro. Alcuni o.g. sono subordinati ad altri.

Le definizioni di ordinamento giuridico

In senso generale si può affermare che l'ordinamento giuridico è la stessa comunità organizzata sotto forma di Stato.

cos'è l'ordinamento giuridico

Ci sono anche definizioni che descrivono l'o.g. in modo più approfondito. Tuttavia, non esiste una definizione di ordinamento giuridico universalmente accettata da tutti.

La definizione di ordinamento giuridico divide la comunità giuridica in due distinte scuole di pensiero.

  1. Teoria normativista. Secondo la teoria normativista di Hans Kelsen, l'ordinamento giuridico è l'insieme di norme giuridiche che regolano la vità di una società in un territorio.
  2. Teoria istituzionalista. Secondo la teoria istituzionalista l'ordinamento giuridico non è soltanto un insieme di norme giuridiche, perché le stesse norme sono il riflesso dell'organizzazione sociale in una collettività.

Gli elementi dell'ordinamento giuridico

I principali elementi di un ordinamento giuridico sono i seguenti:

  • Plurisoggettività. Una società è composta da una pluralità di persone.
  • Ordine normativo. Un insieme di norme che regola i comportamenti delle persone.
  • Organizzazione. La presenza di un'organizzazione che si occupa di perseguire l'interesse generale della collettività e la realizzazione degli scopi comuni.
  • Effettività. L'adesione dei membri della società alle regole imposte dallo Stato.

elementi di un ordinamento giuridico

Tipi di ordinamento giuridico

Le principali tipologie di ordinamento giuridico sono le seguenti:

  • Ordinamento giuridico originario. È un ordinamento giuridico che non deriva da altri ordinamenti. Ha una sovranità diretta e immediata.

    Esempio. Alcuni esempi di ordinamenti giuridici originari secondo okpedia sono lo Stato o la Chiesa.

  • Ordinamento giuridico derivato. È un ordinamento giuridico che deriva da un altro ordinamento a cui è subordinato.

    Esempio. Appartengono alla categoria degli o.g. derivati le Regioni e l'Unione europea

tipologie di ordinamento giuridico

Dal punto di vista della materia che regolamenta, l'ordinamento giuridico può distinguersi anche in:

  • Ordinamento giuridico generale. L'o.g. generale persegue il bene comune della collettività ossia gli interessi generali.

    Esempio. Un esempio di questo tipo è l'ordinamento giuridico dello Stato.

  • Ordinamento giuridico particolare. L'o.g. particolare persegue un interesse specifico della società.

    Esempio. Esistono diversi ordinamenti giuridici particolari: o.g. internazionale, regionale, giudiziario, militare, scolastico, civile, ecc.

In base alla territorialità l'ordinamento giuridico si distingue anche in o.g. interno e internazionale.

  • Ordinamento giuridico interno. L'o.g. interno comprende le norme giuridiche nel territorio di uno Stato sovrano.
  • Ordinamento giuridico internazionale. L'o.g. internazionale comprende le norme giuridiche che regolamentano i rapporti tra i singoli Stati nel diritto internazionale.

https://www.okpedia.it/ordinamento-giuridico




Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.