Evaporazione - Okpedia.it
   Home Page | Scienza | Indice |

Evaporazione

EVAPORAZIONE

L'evaporazione è il passaggio dallo stato liquido allo stato di vapore (aeriforme) sulla superficie del liquido. Si distingue dall'ebollizione che invece ha luogo in ogni parte della massa del liquido. Inoltre, a differenza dell'ebollizione l'evaporazione può avvenire a qualsiasi temperatura. Nel processo di evaporazione l'entalpia del liquido diminuisce di una quantità specifica di calore latente a causa della sottrazione dell'energia cinetica. Si può sperimentare l'evaporazione in qualsiasi cucina. Una tazza di latte caldo sprigiona un vapore acqueo, visibile a seguito della condensazione, sotto forma di micro goccioline in stato aeriforme. In parole più semplice il latte caldo "fumante" non è altro che il risultato del processo di evaporazione. In natura l'evaporazione è un fenomeno molto comune. Possiamo ritrovarlo nel ciclo dell'acqua: la pioggia alimenta i fiumi che raggiungono il mare e gli oceani, da qui l'acqua evapora sotto il calore solare tornando in atmosfera, pronta a ricadere al suolo sotto forma di pioggia per effetto della condensazione nelle nuvole.








 


Bibliografia, fonti e risorse
  • "Fondamenti di chimica" di Camilli e Valeri - ed. Parava
Ultimo aggiornamento

Canali


dizionario | didattica | cosa okpedia | Ultimi aggiornamenti |
Okpedia® - contenuti pubblicati con finalità didattica - condizioni di utilizzo - Per contattarci email: info@okpedia.it | Google+
contenuti testuali sotto licenza Creative Commons - Foto Fotolia - Istockphoto - Shutterstock - Tutti i diritti riservati - P.IVA - 09286581005 - Norme Privacy Google - Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla email sopra indicata - Tutti i loghi e i marchi citati nel sito sono dei rispettivi proprietari