OkPedia  | Home Page | Stampa | PDF |

Reazione chimica

La reazione chimica è la trasformazione della struttura e della composizione originaria di una o più componenti della materia, dette sostanze reagenti, in una o più prodotti (altre sostanze). La reazione chimica consiste in una redistribuzione degli atomi della materia mediante la rottura e la formazione dei legami tra gli atomi. Il prodotto della reazione chimica è un composto molecolare o un composto ionico. La reazione chimica è anche detta trasformazione chimica. Il processo non consiste in una variazione della natura della materia in quanto gli atomi non sono influenzati dal processo. Le trasformazioni vere e proprie dei nuclei atomici sono dette reazioni nucleari chimiche. La reazione chimica, invece, modifica soltanto il modo in cui gli atomi sono aggregati/combinati tra loro in composti molecolari ( molecole ) o composti ionici. Ad esempio, la reazione chimica tra un atomo di carbonio (C) e due atomi di ossigeno dà luogo a un composto molecolare ( anidride carbonica o CO2 ).

REAZIONE CHIMICA

La reazione chimica può essere reversibile o irreversibile. Alcune reazioni chimiche si presentano con un effetto termico che può consistere in una emanazione di calore (reazioni esotermiche) o in un assorbimento di calore (reazioni endotermiche). In quest'ultimo caso, la trasformazione chimica è associata a una trasformazione energetica. In chimica le reazioni chimiche sono rappresentate dalle equazioni chimiche nella quale le sostanze reagenti sono poste nel membro di sinistra dell'equazione e i prodotti al membro di destra, separati tra loro dal simbolo uguale, da una freccia o da una doppia freccia a seconda dei casi. Le sostanze reagenti sono indicate in sequenza e sono separate tra loro dal segno più (+). Ad esempio, la reazione chimica dell'anidride carbonica (CO2) può essere scritta tramite la seguente equazione chimica.

C+O2 → CO2

L'atomo di carbonio (C) reagisce con la molecola di ossigeno (O2) e produce una molecola di diossido di carbonio (CO2). La reazione chimica determina una trasformazione chimica della materia. La velocità delle reazioni chimiche è l'oggetto di studio della cinetica chimica. Alcuni esempi di reazione chimica sono la combustione, la corrosione, la digestione, ecc.












  • Differenza tra trasformazioni chimiche e trasformazioni fisiche. Una trasformazione chimica modifica la composizione della materia, in modo permanente o meno. Ad esempio, la combustione del legno modifica la struttura e la composizione della materia, generando calore. Una trasformazione fisica, invece, è una variazione dello stato della materia che non modifica la sua composizione. Ad esempio, un materiale può condurre o meno elettricità.

 

Reazione

Ultimo aggiornamento

    Home | Bibliografia |
    Okpedia ® - condizioni di utilizzo | info@okpedia.it | Google+ - Creative Commons - Norme Privacy Google - P.Iva 09286581005