Amman

Amman è la capitale della Giordania e attualmente conta circa tre milioni di abitanti nell'intera agglomerazione urbana. Amman è situata in una regione collinare della Giordania a circa mille metri dal livello del mare. Gli insediamenti urbani nell'area risalgono al neolitico. Nel corso della storia Amman conosce la dominazione ammonita, assira, persiana, greca, romana. In origine la città si chiama Rab Amoon, nel III secolo a.C. viene ribattezzata dai greci-macedoni in Philadelphia. Successivamente la città passa sotto il dominio romano e poi bizantino. Nel 635 d.C. viene conquistata dagli arabi. In epoca ghassanide prende l'attuale nome Amman. Il clima locale è influenzato dalla rigidità invernale, dovuta prevalentemente dall'altitudine, ma anche dal clima mediterraneo dell'influenza marina. Amman è il principale centro economico della Giordania in tutti i settori economici. La città si divide in una parte orientale, dove sono ubicati i luoghi di interesse storico-culturale come i suq e l'anfiteatro romano, le rovine romane ed una parte occidentale più moderna. Nella metà del '900 Amman conta una popolazione si soli 90 mila abitanti. Nei decenni successivi conosce una forte crescita demografica dovuta all'afflusso dei profughi dopo la costituzione dello stato di Israele e dopo la guerra del 1967. La città è collegata al resto del mondo dall'aeroporto internazionale Quenn Alia. I principali luoghi di interesse della città sono i siti archeologici greci e romani, le moschee e gli edifici costruiti nel periodo islamico ( okpedia ).

condividi
 
 
commenti








Amman

Spazio: Latitudine: 31.96 - Longitudine: 35.93